Banksy per George Floyd: l’opera dedicata all’afroamericano ucciso negli Usa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il ritratto in cornice di una sagoma nera e una candela la cui fiamma brucia la bandiera americana. Così Bansky, misterioso artista inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art, ha deciso di dimostrare la propria solidarierà al movimento Black Lives Matter, durante giornata di protesta internazionale per l’omicidio dell’afroamericano George Floyd.

L’opera è stata pubblicata ieri dallo stesso artista sul suo profilo Instagram con un messaggio:

“All’inizio ho pensato che avrei dovuto restare in silenzio e ascoltare la gente di colore sulla questione.
Ma perché avrei dovuto farlo? Questo non è un loro problema. È mio.
Le persone di colore vengono ignorate dal sistema. Il sistema bianco. Come una tubatura rotta che allaga l’appartamento di sotto. Questo sistema difettoso rende la loro vita miserabile, ma ripararlo non è compito loro. Non possono, nessuno li farà entrare nell’appartamento al piano superiore.
È un problema bianco. E se i bianchi non lo riparano, qualcuno verrà al piano di sopra e sfonderà la porta”, ha scritto Bansky.

Fonte di riferimento: Bansky Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook