Banksy apre un negozio online dove vende le sue opere a partire da 11 euro

Bansky negozio online

Avreste mai pensato di potervi portare a casa un’autentica opera di Banksy? Ora il desiderio diventa realtà ed è tutto merito della sua ultima trovata, un negozio online con prezzi cheap perché chiunque possa appropriarsi di un suo prodotto, in barba ai collezionisti ultra-miliardari.

Lo ha annunciato lui stesso sul profilo Instagram:

“Sto aprendo un negozio. Si chiama Gross Domestic Product™. Vende arte, oggetti per la casa e delusione.”

Bastano 11 euro per acquistare una sua opera d’arte che andrà scelta entro il 28 ottobre direttamente su questo sito dopo la registrazione. Sarà una successiva estrazione a decretare il fortunato che potrà procedere con l’acquisto.

Le varie opere in vendita, il cui valore di mercato è molto più alto, hanno prezzi compresi tra gli 11 e i 1.000 euro e si trova un po’ di tutto, dalle palle da discoteca realizzate con elmetti ai giochi per bambini con figure di migranti, e ancora tazze, magliette e quant’altro.

Sul sito si legge:

“Tutti i prodotti sono realizzati in uno studio d’arte, non in una fabbrica. Tutto è prodotto da una manciata di persone che utilizzano materiale riciclato laddove possibile… Quindi non ce n’è un sacco e non è tutto pronto per la spedizione immediata.”

Furgone di Bansky

Giubbotto Bansky

L’unica paura dell’artista riguarda la possibilità che i mercanti d’arte approfittino della ghiotta occasione per accaparrarsi i suoi prodotti, eventualità che Banksy ha cercato di arginare costringendo tutti a registrarsi.

Alcuni prodotti sono ancora in fase di produzione, ma la maggior parte delle opere sono già prenotabili. I ricavi delle vendite verranno usati per l’acquisto di una nuova nave per i migranti, dopo il sequestro della nave Iuventa da parte delle Autorità Italiane.

Orologio Bansky

 

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Gross Domestic Product

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Schar

12 ricette senza glutine dall’antipasto al dolce

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

tuvali
seguici su Facebook