Bob Sinclar suona tutti i giorni in diretta Facebook per tenere alto l’umore durante la quarantena

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ballare può essere un vero toccasana, specie in un momento complicato come quello che stiamo vivendo a causa del Coronavirus: ci permette di rilassarci, di allentare la tensione, di sfogare la frustrazione. Restare in casa, sebbene sia un privilegio perché non si corrono rischi ed è certamente un sacrificio minore rispetto a chi ogni giorno deve uscire per lavoro, alla lunga può essere snervante. Mantenere un equilibrio mentale e fisico non è affatto una cosa semplice. E così entra in scena la musica e il ballo. Spostate i divani e le sedie, fate spazio, perché in casa vostra sta per entrare nientepopodimeno che… Bob Sinclar!

Bob Sinclar, un ottimo alleato in quarantena

Dj di fama mondiale, produttore discografico apprezzato nel settore, ma da oggi anche alleato per sopportare e superare il periodo di quarantena che stiamo vivendo. Sì, avete capito bene: il dj francese, ogni giorno, attraverso i social, fa dei lunghi dj set della durata di un’ora, ci cui permette ai suoi numerosissimi fan di ballare e passare del tempo in totale relax, sfogando ansie, paure e frustrazioni. Dall’Italia, dalla Francia, ma anche dai paesi latini, dal nord America e dall’Asia: tutto il mondo, ogni pomeriggio, si collega sulla sua pagina Facebook e balla al ritmo dei suoi dj set.

Ma non starete pensando che lo spettacolo si ripeta uguale ogni giorno: assolutamente no, perché Bob Sinclar, al secolo Christophe Le Friant, spazia dal funk, all’elettronica, fino alla disco music. Grazie alla sua incredibile collezione di dischi, che conta oltre 35.000 vinili, ogni giorno propone uno spettacolo diverso e sorprendente. Ma, soprattutto, ogni giorno tiene compagnia a centinaia di migliaia di persone nel mondo, è questo il dato più importante.

Una diretta al giorno toglie l’ansia di torno!

A partire dal 17 marzo, ogni giorno, tra le 14.00 e le 15.00, il dj si collega su Facebook e Instagram e tiene compagnia ai suoi fan a ritmo di musica, divertendosi a mescolare generi diversi e artisti apparentemente inconciliabili, il tutto davanti a un numero spropositato di fan in visibilio, che lo ringraziano per la compagnia e l’entusiasmo con cui ogni giorno si impegna a tenere alto il volume e… l’umore.

Quelli che possono restare a casa, come dicevamo in apertura, corrono meno rischi e sono chiamati a un sacrificio minore, ma sono innanzitutto persone strappate alla propria quotidianità. Nessuno ne parla, perché si crede – erroneamente – che la loro condizione non debba e non possa prevedere alcuna forma di dolore, ma purtroppo non è così. Spesso sono persone che soffrono, in maniera diversa, certamente, ma non di meno. Per questo, la musica ha un’importante funzione curativa e il ballo può essere un’attività di straordinaria importanza: per il corpo, che in questo modo si muove e si tiene in allenamento, e per la mente, che si libera e riacquista lucidità e aderenza con la realtà, mettendo a tacere ansie e paure.

Bob Sinclar, però, non è il solo che allieta i suoi tanti fan con i dj set. A tale proposito, vi segnaliamo altri dj che tengono compagnia al proprio pubblico con dirette Facebook, da Steve Aoki a Martin Garrix, passando per Afrojack, Calvin harris e Motel Connection (Samuel suona tutti i sabato sera).

Siete curiosi di scoprire gli show di Bob Sinclar? Ecco una delle dirette Facebook più apprezzare del dj francese:

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Basilio Petruzza ha conseguito la laurea triennale in Lettere, indirizzo Musica e Spettacolo, e la laurea magistrale in Dams, indirizzo Teatro-Musica-Danza. È uno scrittore e blogger, ha pubblicato due romanzi e ha un blog.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook