Tadashi Kawamata: l’artista che ricicla il legno per creare installazioni straordinarie

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le cassette di frutta dismesse, gli assi di legno e qualsiasi altro scarto dello stesso materiale diventano opere d’arte grazie a Tadashi Kawamata, giapponese naturalizzato francese, a dimostrazione che si può creare qualcosa di bello ed emozionante anche con il riuso.

Da tempo molti artisti utilizzano il legno riciclato, tra i tanti ricordiamo Pablo Picasso, Georges Braque e ancora nel Novecento Michelangelo Pistoletto e alcuni scultori inglesi che proprio nella discarica trovavano i materiali per le loro installazioni.

Tra quelle di maggior rilievo c’è sicuramente quella di Tadashi Kawamata progettata l’estate scorsa appositamente per il chiostro della chiesa di Santa Caterina al Formiello di Napoli.

Si chiama “The Shower” ed è composta da tremila cassette di frutta recuperate al mercato grazie all’aiuto dei napoletani proprio alle porte della città, dove avveniva lo scambio delle merci. Una volta utilizzate, le cassette che contengono la frutta e la verdura vengono gettate via, sono quindi un tipo di materiale utile ma quanto mai precario, per questo anche l’installazione dell’artista è stata solo temporanea.

arte legno5
Foto Riccardo Piccirillo

Per realizzare l’opera, Kawamata ha chiesto aiuto ai ragazzi del quartiere perché secondo l’artista è importante interagire con gli altri per trovare l’armonia che serve per creare qualcosa che emozioni. Nelle sue installazioni ricorre spesso il tema della natura legata all’immaginario dei bambini.

arte legno
arte legno1

Ci sono nidi, capanne, case sull’albero e tutti hanno in comune il fatto che sono lavori temporanei che si sposano all’ambiente circostante, modificando lo scenario solo per un periodo circoscritto, insomma un nuovo modo di intendere l’arte, che può essere fruita al sui interno.

Altri straordinarie opere di riciclo:

arte legno2
arte legno3
arte legno4

Le sue opere sono state esposte in tutto il mondo, come il Daegu Art Museum in Corea del sud, il Centre Pompidou di Parigi, la HKW a Berlino, la Art Tower Mito a Mito (Giappone), la Serpentine Gallery a Londra, la Art Pace Foundation for Contemporary Art a San Antonio e il MACBA a Barcellona.

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook