Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie in realtà virtuale. L’evento del V&A Museum di Londra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Victoria & Albert museum di Londra sta per lanciare un evento online imperdibile per tutti coloro che amano la storia di Alice nel paese delle Meraviglie. Si tratta di un’anteprima virtuale della grande mostra dedicata al fantastico mondo di Alice che si terrà nel 2021.

Avete mai immaginato di vivere le fantastiche avventure del Paese delle Meraviglie incontrando personaggi come il Bianconiglio, lo Stregatto, il Cappellaio Matto o la perfida regina di cuori? Ora il sogno può diventare realtà (virtuale).

Nell’era del distanziamento sociale e delle restrizioni a causa del coronavirus, i musei cercano in tutti i modi di trovare strategie per coinvolgere comunque il pubblico.  È il caso del Victoria & Albert Museum di Londra che ha in programma il 22 ottobre un evento speciale per celebrare l’eredità che ha lasciato Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll, invitando tutti a partecipare ad un’avventura nella tana del bianconiglio attraverso la magia della realtà virtuale.

Il tutto nell’attesa della mostra vera e propria, “Alice: Curiouser and Curiouser”, che aprirà al pubblico a marzo 2021 e che traccerà l’evoluzione di Alice nel Paese delle Meraviglie dalle origini della storia nel XIX secolo al fenomeno culturale globale che è diventato oggi.

Il museo ha collaborato con HTC VIVE Arts per ospitare un’anteprima dal vivo della mostra in un’ambientazione di realtà virtuale che fonde elementi dello spazio museale fisico del V&A con il fantastico mondo del Paese delle Meraviglie.

I partecipanti potranno unirsi come avatar e interagire tra loro durante l’evento che durerà 45 minuti, scoprendo in anteprima le 5 sezioni basate sulle meravigliose illustrazioni dell’artista islandese Kristjana S. Williams.

© Kristjana S. Williams

alice mostra virtuale cover

© Kristjana S. Williams

Si potrà accedere all’evento, con o senza un visore VR, attraverso la piattaforma VR ENGAGE tramite PC Windows o un dispositivo Android, oppure direttamente dal canale YouTube di V&A dove vi potrà partecipare a un live registrato.

L’anteprima includerà una presentazione dal vivo della curatrice Kate Bailey, nonché effetti visivi animati come la pozza di lacrime di Alice e l’inquietante corridoio di porte.

L’impossibile viaggio di Alice attraverso un universo fantastico diventa possibile in questa nuova entusiasmante piattaforma creativa. Dalle tane dei conigli agli specchi, dai fenicotteri ai ricci, il paese delle meraviglie è il mondo perfetto per la realtà virtuale e il V&A è lieto di essere il pioniere del nostro primo evento di realtà virtuale” ha dichiarato la dottoressa Bailey.

© Kristjana S. Williams

© Kristjana S. Williams

L’appuntamento con l’anteprima in realtà virtuale di “Alice: Curiouser and Curiouser” è previsto alle  15:00 (ora italiana) del 22 ottobre.

Fonti: artnet News /Art Tribune

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook