I bellissimi acquerelli realizzati con i dati sui cambiamenti climatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A prima vista potrebbero sembrare bellissimi acquerelli ma sono opere costruite utilizzando i grafici che mostrano i dati sui cambiamenti climatici. A realizzarli è stato Jill Pelto.

Ques’ultimo si definisce come un artista e uno scienziato insieme e i suoi dipinti ricalcano questa doppia vena. Le immagini infatti ritraggono le conseguenze legate all’aumento globale delle temperature.

Sia le piante che gli animali subiscono il pesante impatto dei cambiamenti climatici e gli acquerelli hanno cercato di raccontarne vari aspetti.

Non mancano gli incendi che colpiscono le foreste, purtroppo dolosi anche per far posto a nuove coltivazioni gestite dalle lobby alimentari.

Pelto ha un’esperienza diretta di molti dei fenomeni che documenta con i suoi dipinti. Il padre è un ricercatore che si occupa di ghiacciai e ha studiato l’Antartide e le Isole Falkland.

Tra le immagini più significative realizzate dall’artista c’è proprio quella che segue, in cui in questa foresta divorata dalle fiamme, le cime degli alberi sono anche un grafico che traccia la temperatura media globale e il suo progressivo innalzamento.

immagini clima4

Anche il ghiacciaio che segue è stato realizzato con la stessa idea: la sua forma segue un grafico dei dati del bilancio della massa glaciale e tiene traccia delle loro modifiche a causa del riscaldamento globale.

immagini clima7

“Per me è davvero drammatico e significa molto perché è qualcosa che ho sperimentato personalmente”, ha detto Pelto a Brian Kahn, del Climate Central. “I segni dei cambiamenti climatici più evidenti mi hanno ispirato a perseguire la scienza contemporaneamente all’arte”.

immagini clima
immagini clima3
Scioglimento dei ghiacci nell’Artico
immagini clima5
immagini clima6
immagini clima8
Dati sui cambiamenti climatici
immagini clima9
Acidificazione degli oceani
immagini clima10
immagini clima12
immagini clima13
immagini clima14
immagini clima15

LEGGI anche:

Come ogni buon artista o scienziato, l’obiettivo di Pelto è la comunicazione.

“La maggior parte della popolazione non presta attenzione alla comunità scientifica e alla ricerca. Questo è ciò che voglio fare”.

L’arte al servizio della scienza per farsi testimone di ciò che accade sotto i nostri occhi e che spesso non vediamo.

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook