dipinti funghi

Funghi al posto della tela. L'artista di Boston Corey Corcoran nelle sue opere della serie "Mushrooms" ha utilizzato diversi esemplari di Ganoderma applanatum, un fungo non commestibile della famiglia delle Ganodermataceae, come fogli dove incidere paesaggi e immagini di particolare fascino.

Al contrario della carta o della tela dove è possibile cancellare un errore, le operazioni effettuate sulla pelle del fungo sono irreversibili. Sarà forse questa la componente che ha affascinato l'artista nel cimentarsi in queste opere dalla precisione maniacale sche sfruttano le diverse tonalità del marrone ricavate dal contatto graffiante con la pelle del fungo per creare illustrazioni davvero originali, uniche e...naturali. Dove il gioco di ombre diventa protagonista.

La dimensione delle sue opere dagli intricati dettagli varia in base all'esemplare di fungo scelto come tela, mentre i temi raffigurati prendono ispirazione dalla natura e dalle forme organiche spaziando dalle piante agli insette, alle persone stesse.

Per ammirare tutta la collezione: Corey Corcoran

mushroom artFB

mushroom-art2-550x399

mushroom-art3-550x453

mushroom-art-550x733

Simona Falasca

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram