golden globe 2019 nomination

Golden Globes 2019... ecco quali film speriamo che vincano (al di là dei titoli più blasonati), perché lanciano un messaggio importante e toccante per tutti noi!

Golden Globe 2019, è arrivata la lista dei canditati ai prestigiosi premi televisivi e cinematografici assegnati ogni anno dalla Hollywood Foreign Press Association.

Considerati un’anticipazione di come potranno andare gli Oscar, i Golden Globes si svolgeranno il 6 gennaio 2019 a Beverly Hills, quando verrà emesso il verdetto dei circa cento giurati che premieranno film e serie in base al genere. 

Abbiamo 'spulciato' per voi la lista completa dei candidati ai Golden Globes 2019... e siamo pronti a scommettere su chi vincerà. O almeno chi speriamo che vinca (andando oltre ai titoli più blasonati)!

I nostri vincitori ideali ci piacciono perché raccontano storie che ci toccano da vicino, che parlano contro il razzismo, che ci donano cultura, che ci fanno amare ancora di più gli animali o, ancora, che ci danno la possibilità di tornare un po' bambini. 

E voi, chi volete si porti a casa una vittoria ai Golden Globe 2019?

Green Book

5 nomination ai Golden Globe 2019. Il film di Peter Farrelly è in tutte le categorie principali. Viggo Mortensen e Mahershala Ali nominati come migliori attori, rispettivamente protagonista e non protagonista. Farrelly concorre come miglior regista. Il film invece entra nelle cinquine come miglior sceneggiatura e miglior film. Racconta la storia vera del buttafuori di New York Tony Vallelonga, (Viggo Mortensen). Nel 1962, dopo la chiusura di uno dei migliori club di New York in cui lavorava, Tony accetta di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley , nonostante le sue diffidenze e gli iniziali contrasti, tra i due si instaurerà una forte amicizia, che varcherà qualsiasi forma di pregiudizio.

L'isola dei cani

Miglior film d'animazione. L’isola dei cani, nuovo film di animazione diretto da Wes Anderson, è un atto d’amore verso il cinema, ma anche verso l’amicizia e la lealtà del nostro rapporto con i cani, ovviamente. Realizzato in stop motion, racconta la storia di un ragazzo parte alla ricerca disperata del suo amato cane, esiliato per via di un'influenza canina. Con l'aiuto nuovi compagni a quattro zampe, proverà a sovvertire le regole del sistema.

Mirai

Candidato come Miglior film d'animazione. Dopo La ragazza che saltava nel tempo e Wolf Children, il nuovo capolavoro di Mamoru Hosoda ha per protagonista Kun-chan, un bimbo viziato che sente che la sua nuova sorellina, Mirai, gli ha rubato l’amore dei suoi genitori. Sopraffatto dalle tante esperienze che affronta per la prima volta nella sua vita e dall’invidia che si scatena in lui verso la sorellina, Kun-chan incontrerà una versione più anziana di Mirai proveniente dal… futuro! E il mondo non sarà più lo stesso, dopo averlo visto attraverso gli occhi di un bambino.

Il ritorno di Mary Poppins

La rivoluzionaria Mary Poppins torna al cinema con il film diretto da Rob Marshall, che riporta sul grande schermo la più celebre delle tate creata da P.L. Travers. L’appuntamento è per Natale 2018! La storia è quella che tutti conosciamo, ma il Ritorno di Mary Poppins è ambientato a Londra durante la Grande Depressione degli anni 30, ventiquattro anni dopo gli eventi del film originale. Michael Banks lavora nella stessa banca in cui lavorava suo padre e vive ancora al numero 17 di Viale dei Ciliegi con i suoi tre figli Annabel, Georgie e John e la domestica Ellen. Proseguendo la tradizione inaugurata dalla loro madre, Jane Banks combatte per i diritti dei lavoratori e aiuta la famiglia di Michael. Quando la famiglia subisce una perdita personale, Mary Poppins ritorna magicamente nella vita dei Banks e, con l’aiuto di Jack, li aiuta a ritrovare la gioia di vivere e il senso della meraviglia.

Genius: Picasso

Miglior attore in una miniserie Antonio Banderas – Genius: Picasso

Giunto alla sua seconda stagione, GENIUS Picasso è una biografia a puntate per scoprire il genio - ma anche i demoni e le ombre - dell’artista spagnolo, interpretato da Antonio Banderas, nativo di Malaga proprio come Picasso. La serie tv, scritta e diretta da Kenneth Biller, è stata già rinnovata per una terza stagione, che sarà incentrata sulla vita della scrittrice Mary Shelley, autrice del romanzo Frankenstein. Questa serie ci insegna che i geni sono esseri umani come noi e fanno un sacco di sbagli. 

 

Tutte le nomination ai Golden Globes 2019

Ecco la lista completa dei candidati ai Golden Globes 2019 per il cinema:

Miglior film drammatico:

Black Panther
BlacKkKlansman
Bohemian Rhapsody
Se la strada potesse parlare
A Star is Born

Miglior film commedia o musicale:

Crazy Rich Asians
La favorita
Green Book
Il ritorno di Mary Poppins
Vice

Miglior regista:

Bradley Cooper per A Star is Born
Alfonso Cuaron per ROMA
Peter Farrelly per Green Book
Spike Lee per BlacKkKlansman
Adam McKay per Vice

Miglior attrice in un film drammatico:

Glenn Close per The Wife
Lady Gaga per A Star is Born
Nicole Kidman per Destroyer
Melissa McCarthy per Can You Ever Forgive Me?
Rosamund Pike per A private War

Miglior attrice in un film commedia o musicale:

Emily Blunt per Il ritorno di Mary Poppins
Olivia Colman per La favorita
Elsie Fisher per Eight Grade
Charlize Theron per Tully
Constance Wu per Crazy Rich Asians

Migliori attore in un film drammatico:

Bradley Cooper per A Star is Born
Willem Dafoe per Van Gogh - At Eternity's Gate
Lucas Hedges per Boy Erased
Rami Malek per Bohemian Rhapsody
John David Washington per BlacKkKlansman

Miglior attore in un film commedia o musicale:

Christian Bale per Vice
Lin-Manuel Miranda per Il ritorno di Mary Poppins
Viggo Mortensen per Green Book
Robert Redford per The Old Man & the Gun
John C. Reilly per Stanlio e Ollio

Miglior attrice non protagonista:

Amy Adams per Vice
Claire Foy per First Man
Regina King per Se la strada potesse parlare
Emma Stone per La favorita
Rachel Weisz per La favorita

Miglior attore non protagonista:

Mahershala Ali per Green Book
Thimotée Chalamet per Beautiful Boy
Adam Driver per BlacKkKlansman
Richard E. Grant per Can You Ever Forgive Me?
Sam Rockwell per Vice

Miglior film straniero:

Cafarnao
Girl
Opera senza autore
ROMA
Un affare di famiglia

Miglior film d'animazione:

Gli Incredibili 2
L'isola dei cani
Mirai
Ralph Spacca Internet
Spider-Man: Un nuovo universo

Miglior Sceneggiatura:

Alfonso Cuaron per ROMA
Deborah Davis e Tony McNamara per La favorita
Barry Jenkins per Se la strada potesse parlare
Adam Mckay per Vice
Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly per Green Book

Miglior colonna sonora:

Marco Beltrami per A Quiet Place
Alexandre Desplat per L'isola dei cani
Ludwig Goransson per Black Panther
Justin Hurwitz per First Man
Marc Shaiman per Il ritorno di Mary Poppins

Miglior canzone:

"All the Stars" in Black Panther
"Girl in the Movie" in Dumplin'
"Requiem for a Private War" in A Private War
"Revelation" in Boy Erased
"Shallow" in A Star is Born

 

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram