murales_bologna_cover

È o non è di Banksy? Un piccolo giallo da un paio di giorni, tiene occupati i bolognesi di via Zanardi. Sul muro dell’ex Algida è comparso uno stencil in bianco e nero che fa subito pensare a Banksy.

Un uomo che rimprovera un bambino desolato con lo sguardo basso e gli occhi fissi per terra, lo stile è quello dell’artista di Bristol, la cui identità rimane ancora sconosciuta, ma possibile che questo murales a Bologna sia proprio il suo?

L’ex Algida è l’edificio in cui una volta c’era il Crash, avevamo già parlato di questa location, perché è proprio il posto in cui lo street artist Blu aveva cancellato il suo elefante giallo.

LEGGI anche: STREET ART: LA NUOVA OPERA DI BANKSY SUI RIFUGIATI DI CALAIS (FOTO E VIDEO)

Una forma di protesta contro la mostra della Street art a Palazzo Pepoli; all’epoca Blu, tra l’alto ribattezzato come il Banksy italiano, rivendicava una street art libera, non commercializzata e privatizzata.

Un’idea condivisa dalla maggior parte degli street artist che in questi giorni sono in protesta per il sondaggio lanciato dal Pac, il Padiglione di arte contemporanea, per cancellare dalla facciata dell’edificio, un murales di Blu ed Ericailcane.

LEGGI anche: 'NON CANCELLATE IL MURALES DI BLU': I WRITERS SI RIBELLANO PER IL BANKSI ITALIANO

murales bologna

Che sia di Blu questo murales? O è proprio un’opera di Banksy? Questa ipotesi non è del tutto impossibile perché lo scorso anno al Crash si erano esibiti i Massive Attack, la band di Bristol fondata da Robert Del Naja, soprannominato ‘3D’, che secondo il giornalista Craig Williams, sarebbe la vera identità di Banksy.

LEGGI anche: BANKSY: AL VIA LA GRANDE MOSTRA A ROMA (MA LO STREET ARTIST NON LO SA)

Per adesso il giallo si infittisce.

Dominella Trunfio

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram