Film e documentari sull'ambiente da vedere almeno una volta nella vita

film ambiente

Uno sguardo critico sul mondo, su ciò che l'uomo sta facendo al Pianeta Terra. Un modo per scoprire retroscena che non immaginiamo nemmeno. Tanti sono i film e i documentari che hanno messo sotto la lente d'ingrandimenti le tematiche ambientali che ci stanno a cuore, dai cambiamenti climatici al nucleare, dall'uccisione di animali al junk food.

Lo spaccato di una realtà che possiamo solo immaginare ma che è giusto conoscere. Alcuni lungimiranti registi e associazioni ambientaliste hanno pensato di offrirci questa possibilità, mettendo sotto i nostri occhi verità che facciamo fatica anche ad accettare, o che forse ignoriamo ma che potrebbero cambiare il nostro punto di vista su ciò che ci circonda.

LEGGI anche: 10 FILM CHE INSEGNANO AI BAMBINI AD AMARE NATURA, AMBIENTE E ANIMALI

Ecco i film e i documentari da vedere almeno una volta nella vita

1) The Cove – documentario

Diretto da Louie Psihoyos, il documentario racconta la triste caccia annuale dei delfini nel parco nazionale giapponese di Taiji. Il film è stato registrato a Taiji in segreto per cinque anni e mostra le tecniche utilizzate per la cattura e l'uccisione dei delfin. Ma non solo. Parla anche dell'alto tasso di mercurio presente nella loro carne, che poi finisce sulle tavole degli abitanti di Taiji.

LEGGI anche: TAIJI, TORNA IL MASSACRO. 15 COSE CHE NON SAI SU DELFINI E DELFINARI (VIDEO)

Nel 2010 il film ha vinto l'Oscar al miglior documentario. Ma il Giappone lo ha censurato. Non è difficile immaginare il motivo.

LEGGI anche: I DOCUMENTARI GREEN NOMINATI AGLI OSCAR 2010 - PARTE II: THE COVE

2) Gasland - documentario

Diretto da Josh Fox, racconta l'oscuro mondo del fracking e dello shale gas e l'impatto sulle comunità rurali degli Stati Uniti. Gli occhi di Fox, e poi la sua telecamera, si sono posati sulle persone e sugli animali che hanno subito le conseguenze di questa pericolosa tecnica che tanto piace agli Usa.

LEGGI anche: FRACKING: LE 5 COSE DA SAPERE

In particolare, ha denunciato l'immissione nel terreno e nell'aria di sostanze chimiche a volte sconosciute anche agli addetti ai lavori. Veleni che raggiungono le falde acquifere e i fiumi.

3) Before The Flood – Punto di non ritorno – documentario

Da anni impegnato nella lotta ai cambiamenti climatici, Leonardo DiCaprio ha affrontato il tema anche con un suo documentario in cui il Pianeta Terra viene descritto come una frgaile e piccola barca che rischia di affondare arrivando a un punto di non ritorno.

LEGGI anche: BEFORE THE FLOOD, GUARDA IL DOCUMENTARIO DI DICAPRIO E LASCIATI ISPIRARE AD AGIRE PER IL PIANETA (VIDEO)

4) La glace et le ciel (Ice and the Sky) - documentario

Ancora una volta sono i cambiamenti climatici i protagonisti. Il protagonista Claude Lorius decide di imbarcarsi con una spedizione scientifica alla volta dell'Antartico. Durante i suoi viaggi imparerà a conoscere il ghiaccio, una materia che conserva le tracce della propria storia. Scopre così gli effetti che le attività umane hanno sulla Terra.

5) Un posto sicuro – film

Uscito nel 2015 e diretto da Francesco Ghiaccio, il film racconta la triste storia legata al nome di Casale Monferrato, all'amianto, alle morti a causa del mesoteliamo e al rapporto tra padri e figli. Una storia in cui si chiede giustizia per le tante, troppe vittime provocate dall'eternit.

LEGGI anche: ETERNIT, LA BEFFA: NESSUN RISARCIMENTO. PROCESSO PRESCRITTO PRIMA DI INIZIARE

6) The runner - film

Siamo negli Usa. Qui, dopo il disastro causato dalla fuoriuscita del petrolio della British Petroleum nel Golfo del Messico nel 2010, un politico idealista si trova a fare i conti con la propria vita, a seguito di uno scandalo sessuale.

LEGGI anche: GOLFO DEL MESSICO, LA BP PATTEGGIA I 4,5 MILIARDI. SI CONCLUDE IL PROCESSO PENALE

7) Un mondo fragile – film

Diretto da César Augusto Acevedo, il film racconta la storia di Alfonso, un vecchio contadino che dopo tanti anni torna nella sua famiglia per occuparsi del figlio gravemente malato. Ma la realtà è diversa da come la ricordava, uno scenario apocalittico fatto di piantagioni di canna da zucchero e un'incessante pioggia di cenere, provocata dai continui incendi per lo sfruttamento delle piantagioni. Cosa fare? Fuggire via da quell'orrore o restare?

LEGGI anche: NON SOLO OLIO DI PALMA! ANCHE LA CANNA DA ZUCCHERO METTE A RISCHIO LE FORESTE INDONESIANE

8) Il complotto di Chernobyl (The Russian Woodpecker) – documentario

Il documentario-thriller è uscito a 30 anni dall’incidente nucleare che colpì Chernobyl. Diretto da Chad Gracia racconta le testimonianze e le supposizioni del poeta e pittore ucraino Fedor Alexandrovich, secondo cui il disastro potrebbe non essere stato un incidente. Ma sarà difficile sapere la verità visto che gli archivi riguardanti Chernobyl non saranno mai resi noti, lasciando tante domande senza una risposta.

LEGGI anche: LE CITTÀ APOCALITTICHE DI CHERNOBYL COME NON LE AVETE MAI VISTE (VIDEO)

9) Qualcosa di straordinario – film

Diretto da Ken Kwapis, il film è la trasposizione cinematrografica del libro Freeing the Whales di Tom Rose e racconta un'operazione internazionale per salvare tre balene grigie intrappolate in un buco nel ghiaccio a Point Barrow, nel Circolo Polare Artico, in Alaska.

A scoprirle è il reporter televisivo-attivista Adam Carlson. La notizia desta clamore a livello internazionale e mette in moto gli sforzi per liberare le balene. Tra i protagonisti un ambientalista di Greenpeace, Cindy Lowry, intepretata da Drew Barrymore.

LEGGI anche: QUALCOSA DI STRAORDINARIO: IL FILM CHE RACCONTA COME UN'ATTIVISTA DI GREENPEACE HA SALVATO TRE BALENE INTRAPPOLATE NEL GHIACCIO

10) Domani – documentario

Il film documentario “Domani” parte dal presupposto che si possa vivere senza petrolio, in un’economia decarbonizzata. Un mondo bellissimo in cui i rifiuti sono una ricchezza, non un problema. I registi Cyril Dion e Mélanie Laurent hanno mostrato che è davvero possibile e che succede già in alcune zone del mondo. E lo hanno fatto mostrando gli esempi più riusciti in cinque settori: agricoltura, energia, urbanistica, economia, democrazia e istruzione.

LEGGI anche: DOMANI: IL DOCUMENTARIO CHE TROVA 5 SOLUZIONI PER CAMBIARE IL MONDO DA SUBITO (VIDEO)

11) Captain Fantastic – film

Diretto da Matt Ross, il film racconta la storia di Viggo Mortensen, un padre fuori dagli schemi che ha vissuto in isolamento con la sua famiglia per 10 anni, lontano dal consumismo. La morte della moglie costringe lui e i figli a confrontarsi col mondo sconosciuto della cosiddetta normalità,.

LEGGI anche: CAPTAIN FANTASTIC: ESSERE GENITORI È UNA GRANDE (E DIFFICILE) AVVENTURA

12) La quinta stagione - film

E se la primavera non arrivasse e se il ciclo della natura fosse sconvolto lasciando l’uomo in balia delle sue paure più primitive? In questo film, la Natura si ribella all'uomo e smette di prendersene cura, non dà più i frutti, le api muoiono, le mucche non danno latte.

L'uomo finisce col perdere definitivamente la propria umanità. Inquietante, spaventosamente realistico.

LEGGI anche: LA QUINTA STAGIONE: COSA ACCADREBBE SE LA PRIMAVERA NON ARRIVASSE? DAL 27 GIUGNO AL CINEMA

13) Best Before - documentario

Realizzato da Joe Palmer, uno short film dedicato agli ideatori di The Bristol Skipchen, la campagna volta all'abolizione dei rifiuti alimentari. Un gruppo di ragazzi di Bristol gestisce per 8 mesi, un caffè pop-up, in cui vengono serviti 20 mila pasti realizzati con eccedenze alimentari, recuperate da supermercati, coltivatori e botteghe locali. Ne nasce una protesta pacifica.

LEGGI anche: BEST BEFORE: UN DOCUMENTARIO PER DIRE STOP AGLI SPRECHI ALIMENTARI (VIDEO)

Best Before: A Documentary About Skipchen from Joe Palmer on Vimeo.

14) Cowspiracy, documentario

Cowspiracy: The Sustainability Secret è un documentario diretto da Kip Andersen e Keegan Kuhn che indaga sulle politiche delle organizzazioni ambientaliste sugli allevamenti. Tra le organizzazioni coinvolte nel documentario vi sono Greenpeace, Sierra Club, Surfrider Foundation e Rainforest Action Network. La realizzazione del documentario è avvenuta grazie ad una campagna di crowdfunding avviata su Indiegogo. Di recente, Leonardo DI Caprio è diventato il produttore esecutivo per contribuire alla diffusione del documentario.

LEGGI ANCHE: LEONARDO DICAPRIO DIFFONDE COWSPIRACY, DOCUMENTARIO SUGLI ALLEVAMENTI E SUL LORO IMPATTO (VIDEO)

15) Food Relovution - documentario

Le nostre abitudini alimentari possono davvero cambiare il mondo. È quello che vuole dimostrare questo documentario che esplora l’impatto del consumo di carne e degli allevamenti intensivi sia sulla salute che sull’ambiente. Ma non solo. Evidenzia le ricadute della “cultura della carne” sul problema della fame e sul benessere degli animali.

Trailer documentario "Food ReLOVution" di Thomas Torelli from Bluma Lab on Vimeo.

LEGGI ANCHE: FOOD RELOVUTION: IL DOCUMENTARIO CHE CAMBIERÀ IL VOSTRO MODO DI VEDERE LA CARNE

Francesca Mancuso