10 divertenti problemi quotidiani delle donne in cui vi riconoscerete (ILLUSTRAZIONI)

illustrazioni_vita_cover

Cosa significa avere vent’anni? L’artista belga Planet Prudence riassume i suoi momenti di vita quotidiana, attraverso delle illustrazioni comiche e ironiche, in cui forse qualcuna si riconoscerà.

Semplici disegni per rappresentare situazioni che fanno sorridere, l’ispirazione l’artista venticinquenne la trae direttamente dalle pagina della sua vita.

“Questi fumetti riassumono il mio modo di essere e probabilmente anche quello di tante ragazze della mia età. Mi rende felice sapere che non sono l’unica persona a disagio in questo pianeta. Ridiamo imbarazziamoci insieme”, scrive l’artista sul suo profilo Instagram che conta quasi 5mila follower.

La sua arte colpisce nel segno e lancia un messaggio a tutti coloro che almeno una volta si sono sentiti dei brutti anatroccoli:

“Impariamo ad essere autoironiche e saper ridere del nostro essere goffe”, dice ancora.

LEGGI anche: L'AMORE È NELLE COSE PIÙ SEMPLICI: 26 ILLUSTRAZIONI PER NON DIMENTICARLO MAI

Se anche voi il sabato sera restate a casa a guardare un film, mentre tutto il resto del mondo va a ballare, se al primo freddo vi trasformate nello yeti e con un solo brufolo fate una strage, queste immagini fanno per voi!

Durante gli esercizi

illustrazioni vita 10

Nel weekend

illustrazioni vita

Il segreto per poter mangiare qualsiasi cosa

illustrazioni vita1

La differenza tra le altre e me

illustrazioni vita2

Quando spunta un brufolo in faccia

illustrazioni vita3

Aspettative e realtà

illustrazioni vita4

Prima e dopo il parrucchiere

illustrazioni vita5

Le altre persone e... io

illustrazioni vita6

Caro vino, vuoi essere il mio Valentino?

illustrazioni vita8

C'è il primo giorno, ma poi c'è il secondo

illustrazioni vita9
Dominella Trunfio
germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook