sculture

Alcuni artisti preferiscono non raccontare molto di se stessi e lasciare parlare le proprie opere. È proprio questo il caso dello scultore giapponese Nagato Iwasaki. Sono le opere che realizza a raccontarci qualcosa di lui.

Nagato Iwasaki si distingue per la sua capacità di creare straordinarie sculture in legno a partire da uno dei materiali più pregiati che la natura ci dona. Le sue creazioni lasciano senza parole perché sembrano appartenere a un mondo fantastico, notturno, quasi spaventoso.

È probabile che per le sue creazioni l’artista faccia riferimento al mondo onirico e alla letteratura del fantastico e dell’horror. Le sue sculture hanno sembianze in parte umane e in parte mostruose. Per crearle l’artista ha utilizzato della legna portata a riva da un torrente.

L’artista forse vuole andare a ricercare l’essenza dell’uomo oppure vuole trovare un collegamento tra ciò che siamo ora e come diventeranno i nostri corpi dopo la morte. In alcuni casi infatti le sue sculture risultano spaventose perché ricordano scheletri e teschi. Sembrano nascondere un oscuro mistero.

Leggi anche:  LE MERAVIGLIOSE SCULTURE CHE PRENDONO VITA GRAZIE ALL’ACQUA (FOTO E VIDEO)

Molte volte nel corso dei secoli sia l’arte che la letteratura, così come fa il cinema al giorno d’oggi, hanno cercato di sublimare la morte e queste sculture potrebbero destare paura e sgomento in alcune persone ma potrebbero anche risultare comiche e quasi divertenti per altre, a seconda dell’interpretazione che l’osservatore dell’opera vuole dare a ciò che sta guardando.

Leggi anche: LE 10 SCULTURE SPARSE IN TUTTO IL MONDO CHE LASCIANO COL FIATO SOSPESO

sculture 1
 
sculture 2
 
sculture 3
 
sculture 4
 
sculture 5
 
sculture 6
 
sculture 8
 
sculture 9
 
sculture 10
 
Se ci trovassimo davanti ad una di queste sculture all’improvviso durante una passeggiata in un parco probabilmente proveremmo un momento di sgomento. E chissà che non sia proprio questo lo scopo dell’artista. Spaventare per un attimo gli osservatori per ricordarci della fugacità della vita e di conseguenza di vivere al meglio ogni giorno.

Marta Albè

Fonte foto: Nagato Iwasaki

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram