elefante_bernini2

Una zanna staccata e poi gettata ai piedi del monumento. Il vandalismo e probabilmente il poco amore per lo straordinario patrimonio artistico italiano colpiscono ancora. Questa volta è toccato al celebre Elefante di Bernini a piazza della Minerva nella Capitale.

Nella notte, infatti, qualcuno ha sfregiato la scultura rompendo una zanna, ritrovata dopo ai piedi dell’Elefante dai vigili urbani del gruppo Trevi, allertati da due turiste spagnole. Il danno, come stimato dai tecnici della Sovraintendenza ai Beni culturali è molto grave anche se, il pezzo sarà oggetto di un restauro lampo.

È caccia adesso ai colpevoli dell’atto vandalico, attraverso le telecamere installate nei negozi e nei palazzi attorno alla piazza, ovviamente l’appello è anche per gli eventuali testimoni che hanno il dovere civico e morale di denunciare l’accaduto che non può minimamente essere banalizzato con un “è solo una bravata”.

LEGGI anche: ORTI URBANI: VANDALISMO E ALBERI DISTRUTTI AL PARCO DELLA GARBATELLA

elefante bernini3
 
elefante bernini2 copia copia

Non è la prima e non sarà purtroppo l’ultima volta che segnaliamo atti del genere, che succedono in tutte le città italiane dove sembra ormai prassi consolidata quella di non avere rispetto per monumenti, muri, piazze e via dicendo. Ricordiamo i danni alla Barcaccia, per esempio.

elefante bernini
 
elefante bernini1

Siamo arrivati veramente al punto che per tutelare i nostri beni dobbiamo installare telecamere dappertutto? Vogliamo davvero vivere in un clima di repressione? Ci auguriamo di no perché in fondo basterebbe ‘solo’ avere un po’ di amore per il luogo che ci ospita.

Dominella Trunfio

Foto: Facebook Nathalie Naim

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram