street art ravo mattoni

Questa volta l’artista Andrea Ravo Mattoni dalla sua bella Varese è volato fino a Olbia in Sardegna per realizzare un altro capolavoro di street art.

Dopo "La cattura di Cristo" di Caravaggio riprodotta nella rotonda di Viale Belforte e il "Riposo durante la fuga in Egitto" nel parcheggio di Milano Malpensa, il writer varesino colpisce ancora, omaggiando questa volta l’isola sarda.

LEGGI anche: L'ARTISTA ITALIANO CHE HA TRASFORMATO CARAVAGGIO IN STREET ART (FOTO)

"Ho terminato da poco il mio lavoro sul muro diParkinGO Olbia in Sardegna per il progetto "ParkinGo Art Project", in questo mio intervento ho voluto omaggiare un pittore di estrema importanza per il territorio sardo, noto come "IL MAESTRO DI OZIERI", realizzando su muro un particolare del dipinto su tavola "IL RITROVAMENTO DELLA VERA CROCE" databile intorno al 1549 e conservato nel comune di Benetutti in provincia di Sassari", spiega Ravo Mattoni.

LEGGI anche: STREET ART: UNO SPETTACOLARE CARAVAGGIO APPARE NEL PARCHEGGIO DI MALPENSA (FOTO)

street art mattoni
 
street art mattoni1
 
street art mattoni2

L’opera che come le altre rimane fedelissima all’originale è appunto un quadro del Cinquecento del pittore sardo e l’obiettivo dello street artist è quello di portare l’arte classica in contesti decisamente poco canonici.

"L’opera, fa parte di un polittico in legno della chiesa Parrocchiale di Sant’Elena Imperatrice a Benetutti, una piccola località vicino a Sassari. Il dipinto è stato in questa chiesa per centinaia di anni, catturando gli sguardi e la devozione degli abitanti generazione dopo generazione”, conclude Ravo Mattoni.

Dominella Trunfio

Foto

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog