mostra_violenza_donne4

"I’ll never be silent", non starò mai più in silenzio. Un messaggio forte quello lanciato dal fotografo Marcio Freitas nella spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro.

420 mutandine rosse e bianche e decine di foto di donne con i volti sporchi di sangue: un’installazione outdoor per ribadire ancora una volta che la violenza sulle donne deve essere fermata.

Il numero 420 non è stato scelto a caso, ma è amaramente quello delle donne che in Brasile subiscono violenza ogni 72 ore, per un totale di 50mila all’anno. Enormi foto di forte impatto campeggiano sulla famosa spiaggia, dopo l’ennesimo caso dell’adolescente 16enne violentata da un branco di 30 uomini proprio nel paese brasiliano.

mostra violenza donne
mostra violenza donne cover

Gli autori avevano perfino immortalato tutto in un video poi postato su Twitter. E per l’ennesima volta, era stata proprio la ragazza ad essere diventata una doppia vittima. "Mi hanno stuprata, ma dicono che è colpa mia. Mi hanno sottratto tutto, anche il mio corpo", aveva detto in un’intervista al Wall Street Journal.

LEGGI anche: VIOLENZA SULLE DONNE: MARIA CE L'HA FATTA. USCIRE DALL'INCUBO SI PUÒ

In "I’ll never be silent" le venti modelle sono ritratte con il segno rosso di una mano sul viso simbolo di silenzio, di abuso, di paura ma anche di soggiogazione.

La mostra di Freitas apre una pagina dolorosa della nostra società, la violenza sulle donne è un crimine diffuso in tutto il mondo e non solo in Brasile dove dal 2014 a oggi ha contato oltre 47mila stupri. Dati agghiaccianti su cui il fotografo invita a riflettere in senso più ampio in vista anche delle prossime Olimpiadi.

mostra violenza donne1

mostra violenza donne3

Stupri, turismo sessuale, abusi domestici, nomi e atti diversi che racchiudono però una sola triste realtà: la violenza sulle donne è pane quotidiano che cela ancora pregiudizi e stereotipi.

Dominella Trunfio

Foto di Marcio Freitas su Facebook

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram