biblioteca marocco

Tra i vicoli di Fez, in Marocco riapre la famosa biblioteca Al-Quaraouiyine , un patrimonio culturale che viene restituito alla città dopo anni di abbandono.

Al-Quaraouiyine è la biblioteca più antica del mondo, è stata costruita infatti nell’859 e al suo interno, sono conservati manoscritti risalenti a circa dodici secoli fa.

Dopo tre anni di restauro per riportarla agli antichi splendori, la biblioteca che stava letteralmente cadendo a pezzi, ha ritrovato vita grazie all’architetto Aziza Chaouni, che dal 2012 ha lavorato al progetto di recupero.

biblioteca marocco1

Finalmente a maggio prossimo Al-Quaraouiyine -considerata dall’Unesco la più antica istituzione di insegnamento in assoluto-, riaprirà custodendo una sala lettura, una sala conferenze, un laboratorio di restauro dei manoscritti e una collezione di libri rari, mentre nella cupola del XII secolo verranno allestite mostre permanenti e temporanee.

La fondatrice di Al-Quaraouiyine è una donna Fatima El Fihriya, figlia del ricco mercante Muhammad. In principio essa era una moschea, subito dopo venne trasformata in un luogo di istruzione religiosa e di dibattito politico nonché un punto d’incontro tra civiltà araba e quella europea.

biblioteca marocco2

È qui che si sono formati filosofi, poeti, letterati ed è qui che all’aspetto culturale si coniuga quello paesaggistico: la biblioteca è infatti racchiusa da giardini fioriti, fontane e mosaici. Insomma un tesoro tutto da riscoprire.

Dominella Trunfio

Foto: Wikipedia

LEGGI anche:

frecciaL'INCREDIBILE BIBLIOTECA DOVE RIVIVERE LA MAGIA DI HARRY POTTER (FOTO E VIDEO)

frecciaLA COLORATISSIMA BIBLIOTECA DEI PIGMENTI NATURALI AD HARVARD (FOTO)

frecciaHUMAN LIBRARY: A COPENHAGEN LA BIBLIOTECA CON "LIBRI" IN CARNE E OSSA CONTRO I PREGIUDIZI

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram