innamorati milano 00

Uno scatto rubato - un ragazzo e una ragazza che si scambiano un bacio mentre intorno a loro imperversa un violento acquazzone - è diventato virale grazie ad un appello lanciato sui social: Pietro Campagna, autore della foto, ha mobilitato la rete per ritrovarne gli ignari protagonisti, con l'intento di condividere con loro quell'immagine così romantica.

Due persone camminano lungo una strada di Milano. All'improvviso, nonostante si sia scatenato un temporale, si fermano e, incuranti della pioggia battente, si baciano, riparati solo da un piccolo ombrello trasparante, che a malapena riesce a proteggere le loro teste. A poca distanza, un fotografo, che si è rifugiato sotto ad un balcone per sfuggire all'acqua, nota la scena, ne viene profondamente colpito e la immortala.

“Era giugno e stavo passeggiando in zona Ticinese quando è scoppiato un temporale, improvviso e molto violento." – racconta lo stesso Campagna – "Mi sono fermato sotto un balcone in attesa che spiovesse e a un tratto ho visto due ragazzi che camminavano tranquillamente, riparandosi sotto lo stesso ombrello. Pioveva forte, eppure loro non hanno accelerato il passo. Anzi, a un certo punto si sono persino fermati per scambiarsi un bacio, nonostante fossero zuppi. Era come se il mondo intorno a loro semplicemente non esistesse. Quell’immagine mi ha colpito e ho rubato uno scatto."

I volti dei due ragazzi sono nascosti, Campagna non sa nulla di loro, ma l'immagine è talmente romantica e dolce da spingerlo a mettersi sulle loro tracce per regalargliela, nonostante siano trascorsi ormai alcuni mesi da quel pomeriggio di giugno e ci sia persino il rischio che quei due passanti innamorati non siano più una coppia.

Per riuscire nel suo intento, il fotografo ha deciso di mobilitare i social network, confidando nella teoria dei sei gradi di separazione.

“Mi sono detto che a quella coppia potrebbe far piacere avere la mia foto come ricordo. Se riuscirò a ritrovarli, invierò loro una copia in digitale, in modo che possano conservarla. Però non è detto che siano ancora innamorati come all’epoca." – ha spiegato Campagna – "Non sarà facile rintracciarli, ma sono ben consapevole del potere dei social e poi credo nella teoria dei sei gradi di separazione: ciascuno di noi può essere collegato a chiunque altro attraverso una catena di conoscenze con non più di cinque intermediari. Basta trovare le persone giuste che possano collegarmi a quei ragazzi."

Non sappiamo se il fotografo riuscirà davvero a ritrovare i protagonisti del suo scatto e non ci importa se il suo sia un gesto sincero o, come insinua qualche commentatore su Facebook, un'operazione pubblicitaria: quello che ci ha colpito e che ci piace condividere con voi è la tenerezza di questa immagine, capace di esprimere più di mille parole la freschezza e l'incanto dell'amore.

AGGIORNAMENTO DEL 21/01

La coppia sotto la pioggia è stata trovata! A darne l'annuncio sui social è il fotografo che ha realizzato lo scatto, contattato con un messaggio privato dai fidanzati che si sono riconosciuti nell'immagine, stupiti e felici dell'iniziativa 'romantica'.

Finalmente li ho trovati!Posso solo dire che sono ancora fidanzati e piacevolmente sorpresi di essersi riconosciuti in...

Posted by Pietro Campagna on Mercoledì 20 gennaio 2016

Lisa Vagnozzi

Photo Credits: Pietro Campagna

LEGGI anche

La fobia di farsi fotografare: le originali immagini della ragazza che tenta di nascondersi al fidanzato (FOTO)

Le meravigliose foto alle donne di tutto il mondo, per mostrare che la bellezza è ovunque

Umbrella Dad: la bellissima foto del papà bagnato che ripara il figlio dalla pioggia

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram