street art bici cover

Amore per la bicicletta e street art un connubio possibile, almeno secondo  Settimo Biciclettari che ha da poco riqualificato dei sottopassi ciclopedonali del GRA unendo la passione per la mobilità sostenibile con quella per gli spazi condivisi che non possono e non devono essere abbandonati a se stessi.

Grazie alla collaborazione con Retake, ANAS SPA e Galleria d’Arte Parione9 e con il Patrocinio del VII° Municipio, alcuni street artist nei giorni scorsi hanno dipinto dei meravigliosi murales nel sottopasso GRA dell’Asse degli Acquedotti (km 42,600 incrocio via Lucrezia Romana, quartiere Gregna Sant’Andrea). Lì dove prima c’era invece solo erbaccia e degrado.

street art bici confronto

La giornata in cui sono state realizzate le opere è nata con l’intento di chiedere alle istituzioni un impegno maggiore sul tema della mobilità sostenibile e dunque città a misura di ciclisti e pedoni. Un’occasione che è stata spesa al meglio anche per mettere a nuovo uno spazio verde fino a quel momento degradato.

Ecco cosa è stato realizzato…

street art bici

street art bici2

street art bici3

street art bici4

street art bici5

Francesca Biagioli

Leggi anche:

STREET ART: IL CANTIERE ABBANDONATO SI TRASFORMA IN UNA STUPENDA GALLERIA D'ARTE TEMPORANEA A ROMA 

STREET ART: COSÌ HANNO COLORATO MELFI I GIOVANI ARTISTI ITALIANI (FOTO) 

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram