Pink Floyd Dark Side Of The Moon

Gatti, amatissimi sul web e nei social ma non solo. Anche la musica pop riconosce la bellezza e il carattere dei mici. Non è di certo una novità se si pensa che musicisti come Freddy Mercury e Brian May abbiano dedicato anche canzoni ai loro gatti. Ma oggi i pelosi e baffuti amici hanno dismesso la veste di ladri di coccole e sorrisi per trasformarsi in star del pop/rock.

Ed è quello che ha fatto Alfra Martini che nel 2011 ha lanciato Kitten Covers, un progetto in cui i gatti diventano i proganosti delle cover dei dischi più amati e famosi di sempre.

Il risultato? Una serie di copertine di album come Nevermind dei Nirvana, ma anche Queen, Simon and Garfunkel, Bob Marley e David Bowie giusto per citarne alcuni. Ne abbiamo selezionate 15: L'idea ha subito preso piede coinvolgendo altre persone a seguire l'esempio di Martini. La prima cover è probabilmente la più amata degli inglesi, The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd. O degli Sphinx Floyd.

Nirvana Nevermind

Tocca poi Nevermind che per l'occasione è stata "firmata" dai Purrvana. Alla faccia di chi dice che i gatti non amano l'acqua.

David Bowie Aladdin Sane

Non poteva di certo mancare David Meowie con Aladdin Sane. Impossibile resistere al suo glam rock.

The White Stripes Elephant

The White Stripes diventa White Strays. Scena magistralmente ricreata con i due gattini che rappresentano Meg e Jack White.

Ramones Ramones

La copertina leggendaria dice già tutto e i Ramones degli esordi diventano i felini Rameownes.

Patti Smith Horses Cat Parody

Direttamente proiettati nel punk rock di New York, ecco un'altra rivisitazione epica. Patti Smith diventa Catti Smith e Horse è leggenda.

Queen Queen II

Questa copertina non ha quasi bisogno di presentazioni. I Queen/Preen hanno uno sguardo che dice tutto...

Simon Garfunkel Bridge Over Trouble Water

Sim-eow and Garfunkel fa quasi ridere. Gli originali non si offenderanno, ne siamo sicuri.

Black Flag Damaged

I Black Flag diventano i Cat Flag, e la faccia del gattino impaurito davanti allo specchio infranto può diventare il simbolo dell'hardcore punk.

Bob Marley The Wailers Legend

Note reggae con Bob Marley e in questo caso col suo corrispettivo felino, Bob Meowley.

The Velvet Underground The Velvet Undeground Nico

È una delle copertine più iconiche di tutti i tempi, quella di The Velvet Underground & Nico. Ma la banana firmata da Andy Warhol è stata sostituita da The Furry Underground & Nico.

NWA Straight Outta Compton

Spazio anche a N.W.A (Niggaz With Attitude) uno dei più importanti gruppi gangsta rap statunitensi. Oggi hanno baffi felini e tanto morbido pelo ma sempre uno sguardo fiero: Kittens With Attitude.

Kiss Kiss

In questa copertina che replica esattamente di Kiss dell'omonimo gruppo. Ecco dunque i The Kitten Covers.

New York Dolls New York Dolls

The Meow York Dolls sono il corrispettivo felino di New York Dolls.

Black Sabbath Paranoid

E per finire, i Black Sabbath con Paranoid.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

I 10 animali che hanno ispirato grandi canzoni: i video

Metal Cats: i metallari e i loro gatti [FOTO]

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram