street art peta cover

"Se i macelli avessero pareti di vetro, saremmo tutti vegetariani". Ecco il motto della campagna PETA Empty The Cages, dove l'arte viene messa al centro come strumento che ha il potere di trasformare, illuminare, educare, inspirare e motivare al cambiamento.

Al centro della campagna PETA troviamo le opere di Dan Witz, artista di 56 anni, originario di Chicago e che ora vive a Brooklyn. Si occupa di street art a New York dagli anni Settanta. Le sue opere giocano con la luce e l'oscurità, trasformando il 2D in 3D. È stato ingaggiato dall'associazione animalista per creare un progetto su larga scala che avrebbe potuto condurlo all'arresto, dato che l'installazione rischiava di risultare fuori legge.

Witz, su richiesta di PETA UK, ha trascorso l'estate a preparare il materiale necessario per l'installazione Empty The Cages. L'obiettivo dell'opera consiste nel diffondere una maggiore consapevolezza sulle pessime condizioni degli animali negli allevamenti. L'artista è volato nel Regno Unito per dare forma alla sua opera lo scorso settembre.

Ogni parte dell'installazione è dotata di un QR Code che permette al pubblico di ricevere maggiori informazioni sugli abusi nei confronti degli animali perpetrati negli allevamenti. Witz è grato di aver potuto prendere parte a questa missione, ma avrebbe corso diversi rischi, dato che avrebbe realizzato le proprie installazioni in luoghi pubblici senza chiedere alcun permesso alle autorità.

Le opere sono interattive e incuriosiscono i passanti che le possono incontrare per le strade di Londra. L'artista ringrazia la PETA per averlo aiutato a realizzare qualcosa di nuovo e importante con la propria arte. È da anni vegetariano e sta compiendo un percorso per passare a vegan. Approfondire il tema degli allevamenti intensivi lo sta aiutando a compiere questa scelta di profondo rispetto per gli animali.

street art peta 1

street art peta 2

street art peta 3

street art peta 4

street art peta 5

street art peta 6

Avete in programma un viaggio a Londra? Ecco qui la mappa che vi permetterà di trovare le opere di Dan Witz.

mappa empty the cages

Marta Albè

Fonte foto: emptythecages.org.uk

Leggi anche:

10 opere di street art che interagiscono con la natura circostante
Non solo Moncler: l'orrore dei piumini che spennano vive le oche

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram