the postman green drop award

Il Postino di Andrej Končalovskij ha vinto il Green Drop Award 2014. Il titolo originale della pellicola è “The postman’s white nights”. Si tratta del film che meglio ha saputo interpretare la sostenibilità tra i 71 in gara alla Mostra del Cinema di Venezia.

La giuria lo ha premiato in quanto opera di profonda riflessione sui rapporti tra uomo e uomo e fra uomo e natura, il cui futuro è nelle nostre mani se solo volessimo assumerci le nostre responsabilità. Il premio è stato assegnato a Il Postino da Città di Venezia e da Green Cross Italia. La giuria era presieduta da Silvia Scola e composta da Blasco Giurato e Chiara Tonelli.

La pellicola è ambientata in uno sperduto villaggio russo sul lago Kenozero, dove vive una comunità di abitanti molto piccola, che può raggiungere il resto del mondo solo attraversando in barca il lago. Nelle vicinanze sorge una base spaziale che usa le tecnologie più potenti e avanzate, ma gli abitanti del villaggio vivono come mille anni fa. Producono per se stessi soltanto lo stretto necessario alla sopravvivenza.

Il regista ha commentato così il film: : “Negli ultimi anni ho cominciato a pensare che il cinema moderno stia cercando di liberare lo spettatore da qualsiasi forma di contemplazione. Negli ultimi anni mi sento travolto dal dubbio di avere realmente compreso l’essenza del cinema. Questo film è il mio tentativo di scoprire le possibilità alternative che si nascondono nell’immagine in movimento accompagnata dal suono”.

Si è trattato di un tentativo di lettura lenta della vita, basata sulla contemplazione, intesa come lo stato d’animo dell’uomo che si sente tutt’uno con l’universo. Forse questo film è il tentativo di affinare l’udito del regista per ascoltare il quieto sussurro dell’universo, come lui stesso ha spiegato.

La premiazione avverrà questa sera a Venezia, a bordo della Ms Turanor Planet Solar, la nave solare più grande del mondo, alla presenza della giuria e di tutti i rappresentanti del Green Drop Award e di Green Cross Italia. Il trofeo Green Drop Award, soffiato dal maestro vetraio Simone Cenedese di Murano, rappresenta una goccia d’acqua al cui interno trova posto un campione di terra che quest’anno proviene dall’Antartide.

Marta Albè

Leggi anche:

Mostra del Cinema di Venezia: 5 consigli per scoprire il lato green dei film in concorso

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram