pittori anonimi del trullo cover

A Roma nel quartiere Trullo la rivoluzione è a colori. Da qualche mese il gruppo dei Pittori Anonimi del Trullo, un’organizzazione non-profit della capitale,è entrato i in azione per cambiare il volto della periferia romana a colpi di colori e pennelli. “Un tocco di colore, un colpo di ramazza, al Trullo. Non cambiamo quartiere, cambiamo il quartiere per chi ci vive, per chi ci passa, per me, per te, per loro, per tutt*”.

Ecco il motto con cui i Pittori Anonimi del Trullo hanno inaugurato la loro Pagina Facebook. Insieme, dallo scorso 23 maggio, continuano ad entrare in gioco in prima persona per ravvivare l’aspetto del loro quartiere. Non soltanto colori vivaci, ma anche piante che spuntano tra abitazioni e marciapiedi. Perché una pianta da sola, appesa ad un palo, diventa “poesia rampicante”.

Si tratta di una scommessa importante per la rinascita delle periferie e per stimolare i cittadini a dare vita ad iniziative di cambiamento che nascano dal basso e dalla collettività. Perché volere è potere e insieme, uniti, si possono raggiungere i risultati sperati. I nuovi colori del Trullo servono a far comprendere che le periferie non devono essere lasciate da parte perché hanno bisogno d’aiuto.

Quella dei Pittori Anonimi del Trullo è una forma di protesta pacifica che serve a riaccendere i riflettori sulle criticità che interessano un quartiere dove, purtroppo, il Dipartimento delle Politiche Abitative non riesce più a garantire determinati servizi, ad esempio la sostituzione delle lampadine o la pulizia dei giardinetti, come ha spiegato Valerio Garipoli, consigliere del Municipio XI.

Nelle opere di street art del progetto si uniscono arte e poesia, da quando i Pittori Anonimi hanno incontrato i Poeti Anonimi. Ed ecco allora che i coloratissimi murales si arricchiscono di rime in romanesco. Gli abitanti del quartiere possono supportare con una piccola offerta le attività per renderlo più gradevole.

pittori anonimi 10

pittori trullo 1

pittori trullo 3

I Pittori Anonimi sono disoccupati e non potrebbero sopravvivere senza aiuti. Per l’acquisto di vernici e pennelli potrete dare il vostro contributo grazie ad un salvadanaio posizionato presso il bar del mercato rionale. Oltre ai Pittori Anonimi, che dipingono di notte perché le loro azioni sono illegali, anche i bambini si sono messi all’opera e hanno abbellito il muretto della loro scuola.

pittori trullo 7

pittori trullo 8

pittori trullo 9

Così la rivoluzione del Trullo è entrata in breve tempo a diretto contatto con i cittadini. Anche i più piccoli hanno dato un contributo alla rinascita del quartiere. Ora la speranza è che il lavoro dei Pittori Anonimi venga riconosciuto e che la loro azione di protesta pacifica porti a cambiamenti sempre più utili e concreti.

Marta Albè

Fonte foto: facebook.com

Leggi anche:

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram