Il 14 luglio moriva Lady Oscar, un finale romantico ma drammatico per l’eroina che si batteva contro gli stereotipi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il 14 luglio si celebra la ricorrenza della Presa della Bastiglia in Francia ma, gli appassionati di manga e cartoni animati giapponesi, ricorderanno certamente che proprio in questa data muore uno dei personaggi più amati di sempre: Lady Oscar.

Vi avevamo già parlato di Lady Oscar in occasione dei 37 anni dalla messa in onda della prima puntata in Italia. Un’eroina fuori dagli schemi che, ai tempi della Rivoluzione Francese, lottava contro stereotipi e pregiudizi.

Il 14 luglio 1789 è una data fondamentale nella storia francese in quanto quel giorno avvenne la presa della Bastiglia alla quale, nella finzione, partecipò anche Oscar François de Jarjayes (Lady Oscar). La giovane combattente perse la vita proprio quel giorno rendendo il finale del manga e del cartone particolarmente drammatico ma anche decisamente romantico.

Lady Oscar, infatti, viene colpita da una baionetta a solo un giorno di distanza dalla morte di Andrè Grandier (sempre in battaglia), ragazzo con cui aveva avuto una storia tormentata e che le dichiarerà il suo amore proprio poco prima di morire mentre Oscar, dal canto suo e tra le lacrime, gli annuncia il desiderio di diventare sua moglie.

Niente di tutto questo purtroppo avverrà, il finale è amaro come amara e difficile è stata tutta l’esistenza di Lady Oscar. Neanche la soddisfazione di vedere la fine della rivoluzione francese: un’ora dopo la sua morte il ponte si abbassava e la Bastiglia si arrendeva e lei, che aveva fatto tanto per arrivare a questo risultato, non può festeggiare.

Se volete rivivere i drammatici ed emozionanti momenti della morte di André e di Oscar, guardate il seguente video.

Molti fan del cartone non si sono ancora ripresi e su Twitter in tanti oggi ricordano la dipartita dell’indimenticabile Lady Oscar.

 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook