librerie piu belle cover

Amazon continua la sua conquista del mondo dell'editoria, mentre le librerie chiudono una dopo l'altra in tutto il mondo. In fin dei conti, perché qualcuno dovrebbe lasciare la comodità del proprio divano per comprare un libro quando con un semplice clic può riceverlo direttamente alla loro porta?

Bene, ecco perché: alcune librerie sono così belle da meritare assolutamente una visita per prendere un lbro "vero", fatto di carta, da sfogliare pagina dopo pagina. Per vederle crediamo che valga davvero la pena di attraversare gli oceani.

Ma quali sono le librerie più belle del mondo?

La BBC ne ha scovate 10 fantastiche, di cui ben 2 in Italia. Ma se manca la vostra preferita, assicuratevi di aggiungerla alla collezione nei commenti!

1) Polare, Maastricht

Polare-Masstricht02

A rischio fallimento lo scorso Febbraio, rimane aperta per il momento con il nome di 'Boekhandel Dominicanen', mentre il personale ha lanciato una campagna di crowdfunding per salvarla dalla chiusura. Ricavata da una chiesa domenicana del 13 ° secolo nel 2006 dagli architetti Merkx + Girod (ora Merk X), Polare è un tempio di libri fa della lettura un'esperienza religiosa.

2) El Ateneo, Buenos Aires

libreria2

Realizzata inizialmente come Teatro Grand Splendid nel 1919, diventò un cinema nel 1929. El Ateneo si rivolge al lettore drammatico. Con soffitti affrescati e sculture ornate, ha conservato il suo originario splendore: i clienti possono sedersi nei palchi per leggere in tutta comodità.

3) Acqua Alta, Venezia

venezia-libreria-acqua-alta3

Potrebbe essere l'unica libreria subacquea del mondo. Il proprietario indossa stivali di gomma per muoversi tra i suoi libri, quando l'acqua del canale invade il pavimento. I preziosi volumi sono riposti negli scaffali più alti durante le periodiche inondazioni, mentre una vastissima scelta di libri, nuovi e usati, sono disposti all'interno di scaffali decisamente particolari: barche, gondole, canoe, vasche e dovunque sia possibile infilarli.

4) Avant -Garde, Nanjing

nanjing-book-shop-15-horizontal-gallery

Definita la più bella libreria della Cina, è stata costruita all'interno di un ex parcheggio, che era stato a sua volta un rifugio antiaereo. Per trovare la loro strada nello spazio sotterraneo di 4.000 mq, i visitatori seguono delle righe gialle; all'interno, fanno bella mostra pilastri con celebri versi letterari scolpiti su di essi.

5) El Pendulo, Città del Messico

messico libreria

Questa branca della libreria Mexcian Pendulo offre un modo colto per evitare il caldo di Città del Messico. I clienti possono sfogliare i libri sugli scaffali, che coprono due piani, o sedersi al caffè ascoltando musica dal vivo. Nel 2013, la catena ha celebrato il suo 20 ° anniversario da 'liberando' 1000 libri stampati con il messaggio "Questo è un libro libero. Leggetelo e lasciatelo in un altro luogo pubblico", nel segno del bookcrossing.

6) Libreria Lello, Porto

Livraria Lello di Porto

Questo punto di riferimento portoghese ha aperto nella ex Biblioteca Chardron a cavallo del 19° secolo. Il suo spazio Art Nouveau è dominato da una scala curva con intagli di legno, abbinati ai suoi intricati pannelli murali e alle colonne. A completare la scenografia, vetrate con motivi vegetali e un lucernario.

7) Bart's Books, California

libreria7

È "la più grande libreria all'aperto del mondo", fondata nel 1964 da Richard Bartinsdale, che ha lasciato libri sulla strada per vendere i titoli che non voleva più. I passanti potevano lasciare i soldi in un barattolo del caffè. Ora, il negozio ha i libri quasi 1 milione di libri così come un cortile dove i lettori possono giocare a scacchi sotto l'ombra di un albero di mele.

8) Shakespeare & Company, Parigi

libreria parigi

Shakespeare & Company è un luogo che fa di più che vendere libri. Inaugurato nel 1951 dall'americano George Whitman, è un leggendario un luogo di ritrovo. Gestito dalla figlia Sylvia dopo la morte di Whitman nel 2011, è diventato simbolo per scrittori della Beat Generation come Allen Ginsberg e William Burroughs S. Fin dall'inizio, Whitman ha permesso agli artisti e agli scrittori che viaggiavano di alloggiarci.

9) Corso Como, Milano

libreria9

Fondata nel 1991 da ex redattore capo di Vogue italiana Carla Sozzani che unisce in un sol luogo il piacere per i libri, per il design. Nascosto dietro una facciata senza pretese, Corso Como, è stata fondata nel 1991 dall'ex redattore capo di Vogue italia Carla Sozzani. La libreria mescola titoli d'arte, architettura e moda con mobili di design per creare un mercato delle pulci con un tocco tipico milanese

10) Honesty Bookshop, Hay -on- Wye – Galles

libreria honey

La piccola cittadina gallese di Hay-on-Wye è un posto imperdibile per i bibliofili: il suo festival di letteratura, istituito nel 1988, è stato descritto dall'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton nel 2001 come "il Woodstock della mente". Più di 30 librerie fiancheggiano le stradine strette - ma la più eclatante è un insieme di mensole nel parco del castello normanno della città. I clienti possono ammirare le fatiscenti mura medievali, mentre sfogliano i titoli di seconda mano; tutti i proventi vanno al restauro del castello.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Bibliomotocarro: Antonio La Cava, il maestro in pensione che distribuisce libri gratis ai bambini a bordo di un'Ape

#Librosospeso: dopo caffe' e pane, si regala la cultura. È boom nelle librerie

Ritrovato Leggiu, il furgone libreria itinerante di Pianissimo rubato a Milano

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram