National Geographic 2013: ecco le foto vincitrici

vincitore national geo 2013

Un orso polare che guarda perplesso il ghiaccio della Baia dell'Hudson che si scioglie. La tua casa che cambia per colpe non tue. Non poteva che essere questa la foto vincitrice del National Geographic Photo Contest 2013. L'edizione di quest'anno del celebre concorso di fotografia ha dunque premiato un'immagine che, oltre alla bellezza, veicola un messaggio più profondo, la prova di ciò che l'uomo sta infliggendo al pianeta e ai suoi abitanti.

I vincitori sono stati valutati in base alla creatività e alla qualità fotografica da una giuria di esperti, tra cui il senior Photo Editor Susan Welchman dell'NG e altri noti fotografi come Stephanie Sinclair ed Ed Kashi. Le categorie sono come ogni anno Natura, Luoghi e Persone.

Il primo premio è andato al malinconico orso polare intento ad osservare impotente il suo mondo che cambia. Al vincitore, Paul Souders, sono stati assegnati 10.000 dollari e un viaggio al quartier generale del National Geographic a Washington, per partecipare ad un seminario annuale di fotografia che si svolgerà il mese prossimo.

Altrettanto suggestiva l'immagine, anch'essa tra le vincitrici, che ritrae il rinoceronte indiano lontano da casa, ospite della sua gabbia dorata all'interno dello zoo di Toronto. Ed ecco tutte le foto premiate in questa edizione:

Valutazione: /5 ( Voti)

L'edizione di quest'anno ha cercato di sottolineare il focus della diversità, fornendo non solo uno spaccato della condizione umana ma anche di quella animale, celebrando la natura in tutte le sue forme e mostrandone anche i lati più sofferenti.

Francesca Mancuso

LEGGI anche

- Le fotografie vincitrici del National Geographic 2012

- National Geographic Traveler Contest 2013: ecco i vincitori

mediterranea crema

Mediterranea

Inquinamento atmosferico, conseguenze e rimedi per la pelle del viso

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram