biblio treka

La biblioteca mobile di Chicago è stata rubata. Siamo abituati ai classici furti di biciclette. Ma chi ruberebbe mai una bicicletta che è in realtà una biblioteca in miniatura, e che non può essere utilizzata per circolare normalmente lungo le strade della città? Le autorità statunitensi e i proprietari della biblioteca sono increduli di fronte all'accaduto.

Il furto dei libri sottrae ai cittadini la possibilità di accedere gratuitamente alle risorse culturali che si trovano normalmente a loro disposizione. Biblio Treka sarebbe stata rubata tra lo scorso sabato e la scorsa domenica, durante la notte. Il singolare mezzo di trasporto viene utilizzato per raccogliere i volumi che raccontano la storia locale di Chicago.

Si tratta di un insieme di piccole pubblicazioni, libretti e riviste a bassa tiratura, che un'associazione nonprofit della città ha deciso di mettere a disposizione dei cittadini grazie ad una biblioteca circolante. I proprietari di Biblio Treka sperano che gli autori del furto possano restituirla al più presto.

Neil Taylor, il direttore dell'associazione, tiene molto a Biblio Treka, tanto da aver deciso di offrire un compenso di 100 dollari a coloro che riusciranno a ritrovarla ed a consegnarla ai proprietari. È stato inoltre attivato un numero telefonico da chiamare per effettuare eventuali segnalazioni.

Biblio Treka viene utilizzata dai responsabili dell'associazione Read/Write per promuovere la diffusione della cultura a Chicago, attraverso spostamenti ecologici su tre ruote da un quartiere all'altro. L'attenzione viene rivolta soprattutto alle voci degli autori della città, che possono così allargare il proprio pubblico.

bike biblioteca

biblioTreka3

L'associazione aveva iniziato a servirsi di Biblio Treka da circa sei mesi. L'originale mezzo di trasporto le era stato concesso in prestito dall'autore ed editore di Chicago Gabriel Levinson. In precedenza, Levinson in persona si era occupato di girare per i parchi della città a bordo della biblioteca mobile, distribuendo libri gratis a tutti coloro che li volessero leggere.

In occasione del suo trasferimento, avvenuto circa un anno fa, ha deciso di concedere Biblio Treka in prestito all'associazione in questione, affinché la circolazione e la diffusione dei libri e della cultura potessero continuare anche in sua assenza. La speranza è che Biblio Treka venga restituita al più presto con tutti i libri che si trovavano al suo interno.

Marta Albè

Fonte foto: redeyechicago.com

LEGGI anche:

Book crossing: micro biblioteche sui marciapiedi di New York

Bicycle Library: a Londra le biciclette si provano e si prestano come libri

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram