Trucchi e consigli per risparmiare sull’acquisto di un biglietto aereo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come risparmiare quando si acquista un biglietto aereo sul web? E cosa fare per evitare spese aggiuntive? Rispondono gli esperti di Liligo.

L’avvento di internet e della tecnologia digitale ha modificato, e continua a farlo, i comportamenti abituali tra venditore ed acquirente nel settore turistico e dei trasporti ed oggi anche l’acquisto sul web di un biglietto aereo può avere delle sue criticità e comportare un forte stress per il consumatore, oltre che spiacevoli inconvenienti. Secondo gli specialisti del motore di ricerca voli Liligo, uno dei più importanti comparatori di tariffe aeree in Europa, bisogna seguire attentamente delle piccole e semplici regole per evitare possibili errori, così da eludere il possibile rialzo delle tariffe.

L’errore più frequente

liligo 1

Uno degli errori più comuni da evitare, rivelano gli esperti di Liligo, è l’abitudine di controllare frequentemente, anche con intervalli di poche ore, la variazione del prezzo del biglietto che si desidera acquistare sul web. Si tratta di un comportamento controproducente, visto che in questo modo l’indirizzo IP dell’utente viene tracciato attraverso i cookies del sito visitato.

Il risultato? Nelle ore successive il prezzo del biglietto subirà un inevitabile aumento e verrà indicata una costante e vertiginosa diminuzione dei posti disponibili. Tale strategia ha la finalità di aumentare la pressione psicologica sul consumatore ed indurlo ad acquistare in tutta fretta un biglietto aereo ad un prezzo maggiore.

Le regole fondamentali

Per ovviare a questo problema ed evitare il tracciamento dell’indirizzo IP, Liligo consiglia di attivare sul proprio browser la navigazione internet in modalità in incognito e cercare di ottenere dal proprio provider un nuovo indirizzo IP, scollegando e ricollegando il proprio router di casa.

Suggerimenti aggiuntivi

iphone liligo

Un altro piccolo accorgimento suggerito da Liligo è il controllo dettagliato dei dati personali e delle date dei voli, prima della conferma definitiva della prenotazione. Può apparire un consiglio scontato, ma in realtà una piccola disattenzione in questa fase può costare cara, dal momento che i costi per la modifica successiva di tali dati risultano essere, a volte, persino maggiori rispetto alle tariffe dei biglietti.

Inoltre, prima di procedere con il pagamento, è bene sempre verificare attentamente il prezzo, visto che con opzioni e servizi facoltativi accidentalmente inseriti le tariffe possono subire ulteriori variazioni, e non dimenticare, infine, di selezionare la modalità di pagamento più conveniente.

Attenzione ai bagagli

È ormai consueto, soprattutto fra le compagnie aeree low cost, includere all’interno della tariffa base il solo bagaglio a mano. Se si desidera viaggiare con una valigia più grande, Liligo suggerisce di effettuare sempre l’acquisto del bagaglio da stiva durante la fase di prenotazione e di rispettarne il peso ed i limiti delle dimensioni: in questo modo si eviteranno possibili costi aggiuntivi per includere il bagaglio dopo la conferma della prenotazione o una volta giunti in aeroporto.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook