Ecco le migliori destinazioni del 2018: Roma terza tra quelle mondiali 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quali sono le migliori destinazioni per il 2018? Tornano i Travelers’ Choice Destinations Awards, gli Oscar delle mete turistiche che ogni anno TripAdvisor assegna ai luoghi preferiti dai viaggiatori di tutto il mondo. Roma compare al terzo posto nella Top 25 delle destinazioni mondiali, con buona pace di Barcellona, al quinto posto, o di New York, solo al decimo.

I vincitori dei premi sono stati individuati utilizzando un algoritmo basato sulla quantità e la qualità di recensioni e punteggi di hotel, attrazioni e ristoranti ottenuti dalle destinazioni di tutto il mondo negli ultimi 12 mesi, e sull’interesse dei viaggiatori verso le prenotazioni su TripAdvisor in queste destinazioni.

E qui, a sorpresa, nel Top Ten delle mete italiane, ce ne sono ben 4 tutte in Campania: Napoli e Sorrento, ma anche Positano e l’Isola d’Ischia, come a dire che il fascino del mare e l’unicità di questi posti richiama i desideri dei più.

Nella categoria “Destinazioni” (i Travelers’ Choice Destinations Awards comprendono anche Attrazioni, Hotel, Luoghi di interesse, Musei, Spiagge, Compagnie aeree, Case vacanza, Ristoranti), Roma è nella classifica mondiale decisamente in salita tra le destinazioni più amate al mondo, preceduta da Londra, al secondo posto, e Parigi, al primo.

Ecco le prime 10 della Top 25 delle Destinazioni nel Mondo:

parigiParigi – Foto © Germana Carillo

1. Parigi
2. Londra
3. Roma
4. Bali, Indonesia
5. Creta, Grecia
6. Barcellona, Spagna
7. Praga, Repubblica Ceca
8. Marrakech, Marocco
9. Instabul, Turchia
10. New York City, New York

Ci sono poi Pucket, in Thailandia, ma anche Hanoi, in Vietnam, e Siem Reap (Cambogia), la Giamaica, il Messico con Playa del Carmen, Lisbona (Portogallo) e Dubai (Emirati Arabi Uniti), Tokyo, Kathmandu (Nepal) e Hong Kong, in Cina.

La Top 10 delle destinazioni in Italia

1. Roma
2. Firenze
3. Venezia
4. Sorrento, Napoli
5. Rimini
6. Milano
7. Isola d’Ischia, Napoli
8. Napoli
9. Cervia, Ravenna
10. Positano, Salerno

Un bel risultato, insomma, soprattutto per il popolo campano, che vede ben 4 sue perle tra le principali scelte dei turisti di tutto il mondo. Se Roma, Firenze e Venezia la fanno da padrone nei tour tra le più belle città d’arte da visitare nel Belpaese, Napoli dimostra di non essere da meno, con i suoi scorci, i suoi Musei, il centro storico Unesco e un patrimonio artistico eccezionale. Vivacissime Rimini e Milano, mentre Sorrento e Positano confermano di essere tappe obbligate per chi vuole conoscere le coste frastagliate e scoscese della Campania e assaporare, perché no, il gusto unico di un viaggio in traghetto verso la gettonatissima Isola d’Ischia.

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook