Caño Cristales: il meraviglioso fiume arcobaleno soffre la siccità

cano-cristales-cover

Il Caño Cristales, il fiume arcobaleno considerato uno dei più belli del mondo, sta soffrendo la siccità che ha colpito la regione di Meta in Colombia, per questo motivo le autorità ambientali hanno sospeso le visite fino a nuovo ordine.

Vi avevamo già parlato di Caño Cristales, rio della Sierra de la Macarena conosciuto in tutto il pianeta per i suoi colori e le sfumature date da un’alga diffusa nella zona, la Macarenia Clavigera che soprattutto tra luglio e novembre, trasforma il fiume in una tavolozza di colori che si estende per quasi 100 chilometri.

Dal giallo all’arancio, dal blu al verde fino al rosso, le cromie si intrecciano tre le rocce che risalgono a oltre un milione di anni fa. Ma sfortunatamente, la forte siccità che ha colpito la regione colombiana sta mettendo a dura prova il fiume.

Qualche giorno fa, l’autorità ambientale Cormocarena, che è responsabile della sua gestione, ha parlato ai media locali del fatto che a causa delle piogge scarse, il letto di Caño Cristales è secco decidendo così di sospendere il turismo per poter monitorare adeguatamente tutta la zona.

cano cristales

Secondo gli esperti, la diminuzione del flusso sarebbe appunto causata dalle condizioni meteorologiche della stagione secca. Il tutto ovviamente va a minare l’equilibrio della biodiversità e dell’alga che regala le sfumature al corso.

cano cristales1

L’accesso al fiume resterà chiuso fino a quando le condizioni climatiche non miglioreranno e consentiranno il recupero delle specie vegetali di questo paradiso terrestre rimasto sconosciuto ai più per moltissimo tempo.

Leggi anche: CAÑO CRISTALES: LO STRAORDINARIO FIUME ARCOBALENO DELLA COLOMBIA (VIDEO)

cano cristales2

Solo dopo l’accordo di pace con le Farc, le forze armate rivoluzionarie della Colombia, la zona è stata liberata, diventando una delle mete turistiche più apprezzate. Adesso i ricercatori sono preoccupati, tra siccità e l’intervento dell’uomo con bestiame e disboscamento illegale si sta mettendo a rischio il futuro di Caño Cristales.

Dominella Trunfio

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Seguici su Instagram
seguici su Facebook