Piramidi di Terra di Segonzano: perché vale la pena vederle almeno una volta nella vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un insieme di terra e ciottoli che si sono formati circa 50mila anni fa con l’erosione delle acque correnti sul terreno e, sulla cima, una pietra che sembra un cappello: sono le Piramidi di Segonzano, o Piramidi di Terra, un fenomeno unico e piuttosto raro a due passi da casa. Siamo infatti in Trentino, nella splendida Valle di Cembra, e qui, lungo il letto del torrente Alvisio, le Piramidi vanno viste almeno una volta nella vita.

Rientranti nell’Atlante dei Cammini, le Piramidi di Segonzano possono essere visitate durante tutto l’arco dell’anno e possono essere raggiunte percorrendo un sentiero.

Per arrivarci basta prendere la strada provinciale che collega Lases a Segonzano e fermarsi nei pressi del ponte sul Rio Regnana, dove troverete un parcheggio e la biglietteria. E poi una piacevolissima passeggiata si dispiegherà sotto i vostri occhi.

Cosa sono le Piramidi di Segonzano

Un fenomeno geologico unico in Trentino, un vero e proprio monumento naturale frutto del movimento dei ghiacciai dell’Avisio di migliaia di anni fa e della conseguente disgregazione dei fianchi della montagna che produsse enormi depositi morenici.

Oggi, quelle che sono state definite a giusta ragione “Piramidi”, sono torri, creste e pinnacoli disposti a “canna d’organo”, meravigliose e alte colonne sovrastate da un masso di porfido.

piramidi segonzano

Arrivano fino a un’altezza 20 metri e spiccano nel verde della vegetazione lussureggiante di muschi e radici con l’imponente cima sormontata da enormi massi.

Dalla tipica colorazione giallo oro, assomigliano a dei coni sormontati da un grande sasso oppure a dei giganti con in testa dei capelli: da qui deriva il termine omeni da tera, usato dagli abitanti del luogo.

piramidi segonzano

©Archivio Apt Pinè e Cembra

Sul sito si possono ammirare diverse tipologie di piramidi, le cosiddette piramidi a punta, prive del blocco protettivo, o le piramidi a creste, dal contorno affilato e seghettato.

Informazioni e tariffe:

Intero: € 3,00
Ridotto: € 2,00 (gruppi di visitatori di almeno 20 persone paganti; adulti di età superiore ai 65 anni)
Ridotto giovani e scolaresche: € 1,00 (gruppi scolastici; bambini/ragazzi dai 6 anni fino al compimento dei 14 anni)
Gratuito: residenti nel Comune di Segonzano; bambini fino al compimento dei 6 anni; portatori di handicap; accompagnatori gruppi scolastici/guide turistiche e del territorio; possessori Guest Card

Orari biglietteria:
Dal 1° giugno al 30 settembre:
– lunedì e martedì: 9.00 – 13.00 / 13.30 – 17.30
– mercoledì, giovedì e venerdì: 9.00 – 17.00
– sabato e domenica: 9.00 – 13.00 / 13.30 – 17.30

A ottobre nelle giornate di sabato, domenica e festivi infrasettimanali dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 18.00.

Per maggiori informazioni
Comune di Segonzano – Tel. (+39) 0461 686103
A.p.T. Piné Cembra – Tel. (+39) 0461 683110

Fonte: VisitPineCembra / Dolomiti / Visit Trentino

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook