Come organizzare una vacanza da sogno spendendo poco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Riuscire ad organizzare una vacanza perfetta non è così semplice come sembra. Internet ci offre, però, molteplici strumenti per farlo in piena autonomia. In molti preferiscono, infatti, rinunciare alle classiche vacanze da agenzia viaggi, evitando i pacchetti all inclusive o le gite organizzate, con tutti gli spostamenti e le visite guidate compresi nel prezzo. Questo non significa che sia preferibile non pianificare il viaggio, anzi. Per scoprire a fondo una località, è infatti importante conoscere tutto ciò che offre di interessante. Leggere qualche guida o valutare i consigli di altri viaggiatori è, in questi casi, essenziale.

La meta

La pianificazione del viaggio ha inizio con la scelta della destinazione. In alcuni casi, però, tale decisione è influenzata dai trend del momento. In Italia, ad esempio, quest’anno il clima primaverile è stato particolarmente piovoso e, forse per questo, sono in molti coloro che hanno già organizzato le loro vacanze prediligendo mete esotiche, attratti dal sole e dal caldo.

Non tutti, però, seguono l’andamento generale e le mode. Per organizzare un viaggio unico è fondamentale, infatti, scegliere la meta perfetta in base ai propri desideri e necessità. Ci sono online vari siti che permettono di prenotare attività turistiche e visite guidate in tutto il mondo, da Verona fino a Brisbane.

Ognuno di noi ha i propri gusti e, in base a questi, dovrà scegliere cosa fare in vacanza e quali attrazioni turistiche visitare. Per la scelta della meta, sarà importante anche considerare quanto tempo si avrà a disposizione; ad esempio, per un fine settimana, una città non troppo grande sarà una destinazione perfetta, mentre se si trascorreranno vari giorni in vacanza, si potrà valutare la possibilità di visitare una grande metropoli o di partecipate a un tour guidato in differenti località.

Cosa vedere

Spesso non è facile riuscire a capire quali siano le attrazioni più belle e interessanti di una località, soprattutto se si tratta di un luogo lontano di cui si sa ben poco. In molti casi, inoltre, non si potrà conoscere a fondo una località senza l’aiuto di una guida locale, che ci dia indicazioni suoi migliori punti d’interesse della città.

Per fortuna, però, anche in Italia è già disponibile il servizio di Civitatis.com, un’azienda spagnola che da più di 10 anni si occupa di viaggi, arricchendo le vacanze di tantissime persone. Sul sito di Civitatis non solo si trovano suggerimenti, ma si offre la comoda opportunità di prenotare attività turistiche ed escursioni in ogni angolo del mondo. Dalle più classiche, come la visita guidata del Louvre di Parigi, fino alle più particolari, come l’escursione con una guida italiana a Betania e sul Mar Morto.

Approfittare di tutte le opportunità di divertimento

Quando si organizza un viaggio in genere si consultano guide, siti dedicati o blog con consigli di viaggio di altri turisti. Le informazioni ottenute in questo modo sono solitamente molto corpose e variegate. Più difficile, però, è comprendere quali siano effettivamente le attività e le attrazioni imperdibili in una determinata località. Ciò che qualcuno ritiene perfetto e prescindibile, per altri è, invece, noioso e poco divertente. Per questo motivo, avere a disposizione una guida di viaggio, che ci consigli vari tipi di attività turistiche, spiegandoci come si effettueranno e con quali opzioni, è importante per scegliere la meta perfetta. Grazie a Civitatis, inoltre, è possibile prenotare anche delle attività che sarebbe difficile, o quanto meno complicato, trovare da soli, come nel caso dei tour gastronomici o delle tante visite guidate in lingua italiana in qualsiasi parte del mondo.

Dove andare in vacanza la prossima estate

Ogni anno nel settore turistico emergono delle destinazioni consigliate per un viaggio di pochi giorni o per una vacanza di alcune settimane. Come abbiamo detto, ognuno è poi libero di andare dove preferisce e, ovviamente, c’è sempre chi cerca di evitare le mete più note o chi desidera preservare la propria aura di originalità anche in vacanza. Negli ultimi 2-3 anni moltissimi turisti italiani stanno rivalutando il Portogallo come Paese perfetto per le proprie vacanze.

Del resto, il Portogallo ha delle caratteristiche interessanti: il soggiorno ha un costo decisamente più basso rispetto ad altri Paesi europei, ha una costa ricca di spiagge perfette per chi ama il sole e il mare e, in più, nell’entroterra ci sono delle città bellissime da visitare, alla scoperta della natura selvaggia. Aggiungere alla classica vacanza in Portogallo un tour di Lisbona con guida in italiano, o assistere a uno spettacolo di fado nel quartiere di Chiado, sempre a Lisbona, rende il viaggio più ricco e divertente.

Le città d’arte da visitare nel 2019

Per il 2019 la Capitale Europea della Cultura è Matera, un bellissimo e pittoresco borgo della Basilica, da vedere almeno una volta nella vita. Quest’anno è il momento migliore per conoscere Matera, anche per assistere agli eventi speciali organizzati in veste di Capitale Europea. La cittadina lucana fu costruita scavando nella roccia, ma molte delle case originarie furono abbandonate negli anni ’60 e ’70 dai suoi abitanti, che occuparono le costruzioni in mattoni della parte moderna della città.

Dopo lunghi lavori di restauro, i materani sono tornati nella zona più antica della città, anche se molte delle vecchie grotte sono attualmente occupate da hotel e da bed and breakfast.

Durante una vacanza a Matera si può, quindi, soggiornare in queste particolari case scavate nella roccia, scoprendo come si viveva qui anni or sono, senza le comodità a cui oggi siamo abituati. In più, con Civitatis potrete prenotare un tour guidato della bellissima località lucana e persino partecipare al laboratorio del pane di Matera, per imparare a preparare un prodotto così buono da essersi guadagnato il marchio di Identificazione Geografica Protetta.

Redazione GreenMe

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook