Blue Lake: l’incontaminata vasca di Dio” che da 7mila anni resiste ai cambiamenti climatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È noto come ‘vasca di Dio‘, ed è uno dei luoghi ancora incontaminati del pianeta. È il Bue Lake di North Stradbroke Island, l’isola australiana del Queensland. Qui i ricercatori dell’Università di Adelaide hanno scoperto che il lago non ha subito gli effetti dei cambiamenti climatici negli ultimi 7000 anni, e finora ha resistito anche all’impatto degli esseri umani.

Il Blue Lake è uno dei laghi più grandi di North Stradbroke Island, a sud est di Brisbane ed è al centro di varie ricerche, che ne hanno esaminato la risposta ai cambiamenti climatici nel corso del tempo.

I ricercatori hanno studiato la qualità dell’acqua e hanno fatto un confronto attraverso le foto storiche degli ultimi 117 anni, esaminando al tempo stesso fossili di pollini e alghe per comprenderne meglio la storia nel corso degli ultimi 7500 anni.

E i risultati, pubblicati online sul Freshwater Biology Journal, mostrano che il “Lago Blu” è rimasto relativamente stabile e resistente per millenni. “Il Blue Lake è uno di quei rari, bellissimi laghi in Australia. Insolito perché ha una profondità di circa 10 metri ma è così limpido che si può vedere il fondo,ha detto l’autore principale dello studio, il dottor Cameron Barr. “Non ci siamo accorti di quanto fosse unico e insolito questo lago fino a quando non abbiamo iniziato a guardare ad una vasta gamma di indicatori ambientali”.

lago Adelaide

Stando agli esiti delle ricerche, vi sarebbero state variazioni climatiche nella regione di North Stradbroke Island negli ultimi decenni, ma in quel periodo il lago non ha mostrato praticamente alcun cambiamento. Non solo oggi, anche in epoche remote la zona è stata soggetta a cambiamenti climatici. Accadde circa 4000 anni fa, quando il clima divenne più secco. Ma anche in quel caso, secondo gli esperti australiani, Blue Lake dimostrò di cambiare poco, in netto contrasto con altre variazioni nella regione a causa dei cambiamenti climatici.

E in futuro potrebbe continuare ancora per questa strada e potrebbe rimanere relativamente immutato per centinaia e forse migliaia di anni.

Almeno lui…

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

I 15 luoghi maggiormente rovinati dal turismo di massa

Parco nazionale dei Laghi di Plitvice: un paradiso naturale nel cuore della Croazia

Lake Hillier, il mistero del lago rosa

Lake Nakuru in Kenya, il lago dei fenicotteri rosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook