Il concorso letterario che mette in palio una fattoria bio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se avete sempre sognato di avere una fattoria dove si producono prodotti biologici e siete disposti a dedicarvi alla natura h24, questa può essere l’occasione giusta: un concorso letterario che mette in palio un angolo di paradiso a Bennet, Carolina del Nord.

L’idea è di Norma Burns, architetto prestato all’agricoltura che dopo aver dedicato gli ultimi 18 anni della sua vita al lavoro della terra, adesso ha deciso di cambiare aria, ma vuole assicurarsi che la sua fattoria non finisca in mani sbagliate.

Per nulla interessata alla vendita, ha deciso che la sua fattoria che ha un valore di 450mila dollari, sarà il premio di un concorso letterario, indetto proprio da lei.

I partecipanti dovranno inviare un “saggio” di 200 parole (ovviamente in inglese) che spieghi il motivo per cui si è la figura perfetta per continuare le tradizioni della fattoria. I candidati devono pagare una tassa di iscrizione di 300 dollari e le opere dovranno pervenire entro il 1 giugno 2017.

LEGGI anche: SALVA UN EDIFICIO RURALE! ECCO GLI INCENTIVI DELLA REGIONE TOSCANA

La fattoria, la Bluebird Hill Farm, finora è stata gestita da Norma e il marito, ma dopo la morte di quest’ultimo, nel 2005 la donna è rimasta da sola.

“Amo la vita in campagna così come la raccolta di prodotti biologici, ma adesso non sono più in grado di gestire tutto. Per questo cerco una coppia che la pensi esattamente come me, che sia disposta a lavorare duramente e che abbia esperienza e formazione nel campo dell’agricoltura bio”, spiega Norma alla Cbs nel video.

fattoria concorso letterario

Quando Norma e il marito hanno acquistato la fattoria, era un luogo fatiscente: una proprietà abbandonata con giardini incolti, casa decadente e un fienile senza il tetto. Piano piano e con il tempo, sono riusciti a ricavarne un angolo di paradiso che costa però, tanta fatica nella gestione.

“Non ce la faccio più a prendermi cura di tutto da sola. Ho sempre lavorato dall’alba al tramonto, ma adesso sono veramente stanca”, continua Norma.

fattoria concorso letterario1

Per questo, secondo la donna, l’unico modo per dar via il frutto del suo amore per la natura, è un concorso letterario dal titolo “A Gift of Good Land” che dà la possibilità agli aspiranti agricoltori di realizzare il proprio sogno. La domanda a cui bisogna rispondere in 200 parole è: perché vuoi diventare proprietario e gestore della Bluebird Hill Farm.

Requisito, come dicevamo, è avere esperienza e formazione nella gestione di un’azienda agricola biologica. Il concorso è indirizzato a coppie, perché secondo Norma, è già stato provato che la fattoria non può essere portata al successo da un singolo individuo.

bluebird hill farm

La prima selezione verrà fatta da lei, tra tutti i saggi sceglierà i 20 migliori e li consegnerà a un panel di giudici composto da un ambientalista, un avvocato e un agricoltore, a cui spetterà la decisione finale. Sembra che l’idea sia già un successo e Norma assicura che il suo telefono non smette di squillare.

Insomma, se questo è il vostro desiderio, grazie a Norma potrebbe diventerà realtà.

Per partecipare al concorso clicca qui.

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook