Due giorni di raffiche di vento glaciale hanno trasformato questo paese sul lago Eire in Frozen

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un luogo tanto bello quanto surreale che sembra uscito dal cartone Frozen. Eppure esiste davvero. Siamo negli Usa, ad Hamburg dove il forte vento, il freddo e le nevicate hanno letteralmente ricoperto di ghiaccio le case.

Coloro che vivono lungo la riva del lago Erie, ad Hamburg, nello stato di New York si sono svegliati questo fine settimana in una sorta di paese di ghiaccio.

Anche se da quelle parti durante i mesi invernali le nevicate possono essere abbondanti, così non se ne vedevano da tempo. Ma non è tutto. I forti venti hanno creato onde enormi, spingendo l’acqua del lago sulla riva. Le temperature molto basse hanno fatto il resto e le case sono state ricoperte di ghiaccio.

Un panorama suggestivo per noi che lo guardiamo in foto ma per i residenti del quartiere Hoover Beach è stato un fine settimana difficile.

A raccontarlo alla CNN è stato Ed Mis, che vive ad Hamburg da 8 anni.

“Sembra falso, irreale. È buio all’interno della mia casa. Può essere inquietante e spaventoso.”

La sua casa si trova a South Shore Drive ad Hamburg, a pochi km da Buffalo. A seguito delle nevicate che si sono abbattute sulla zona venerdì e dal forte vento, la sua abitazione e quelle vicine sono state completamente ricoperte da neve e acqua proveniente dal lago, poi trasformatasi in ghiaccio.

neve hamburg

©Ed Mis/CNN

Il risultato? Oltre al triste isolamento e alle difficoltà legate a questa nevicata così violenta, il ghiaccio fa apparire le case come se fossero sculture di ghiaccio direttamente uscite da Frozen.

I residenti però sono preoccupati dei possibili danni strutturali che le loro abitazioni potrebbero subire una volta che la neve comincerà a sciogliersi. Solo il cortile di Mis era coperto da circa 3,5 metri di ghiaccio.

La popolazione spera che venga dichiarato lo stato di emergenza per aiutare il quartiere a riprendersi.

“È uno spettacolo bellissimo, ma non voglio riviverlo”, ha detto Mis.

No, non è stata Elsa…

Fonti di riferimento: CNN

LEGGI anche:

L’albergo di ghiaccio ispirato a Game of Thrones, per sentirsi come a Grande Inverno

Ice Hotel: i 10 alberghi di ghiaccio più spettacolari del mondo

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook