ice ball

Il vortice polare artico, che ha attanagliato il Nord America con temperature di gran lunga sotto lo zero ha portato con sé un caratteristico fenomeno naturale sulle rive del lago Michigan. Si tratta di enormi palle di ghiaccio giunte sulla riva della città lacustre di Glen Arbor, nel Michigan.

I video degli utenti di Youtube mostrano migliaia di masse di ghiaccio arrotondate, delle dimensioni di un masso, andare su e giù sull'acqua. Il meteorologo Joe Charlevoix spiega:

"si formano quando la temperatura dell'acqua sul lago Michigan è solo un po sotto lo zero: un piccolo pezzo di ghiaccio si forma in acqua, le onde si muovono avanti e indietro e aggiungono ulteriore acqua agli strati. Le palle diventano sempre più grandi e alla fine, quando diventano grosse, vengono spinte a riva dal vento".

La gente del posto le chiama "palle di ghiaccio" o "massi di ghiaccio" e, in realtà, sono una caratteristica normale dei Grandi Laghi in inverno. A seconda della temperatura hanno una grandezza diversa, che varia tra un chicco di grandine e una palla da basket. Succede, quindi, più spesso di quanto si possa credere, come dimostra un video girato 4 anni fa:

Roberta Ragni

LEGGI ANCHE:

Vortice polare artico: le surreali foto virali del gelo negli USA

Vortice polare: le cascate del Niagara ghiacciate

Come l'energia eolica ha salvato il Texas dal vortice polare

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog