Best in travel 2019: ecco le 10 migliori mete da visitare assolutamente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un bel giretto in Sri Lanka o nell’avventuroso Zimbabwe, ancora uno splendido tuffo nella biodiversità tropicale di Panamà o una gita nell’italianissimo Piemonte. Torna puntuale la guida di Lonely Planet, edizione 2019, che dopo sondaggi e proposte di oltre 200 esperti di viaggio, ci consiglia le mete da non perdere il prossimo anno.

Viaggi rilassanti, culturali o avventurosi, ce n’è per tutti i gusti nelle top ten che esce in libreria il 25 ottobre: i migliori paesi, regioni e città scelti in base al trend del momento, oppure al loro fattore low cost. E la migliore Regione 2019 sapete qual è? Proprio il Piemonte!

I 10 migliori Paesi da visitare nel 2019

Ecco quali sono secondo Lonely Planet i 10 migliori Paesi da visitare nel 2019, dal primo al decimo posto.

Sri Lanka

Già meta di grande interesse per i viaggiatori intrepidi con il suo mosaico di religioni e culture, i templi secolari, la fauna abbondante e facilmente accessibile, la vivace scena del surf e la gente che reagisce a decenni di guerra civile con l’ospitalità e la cordialità, lo Sri Lanka è un paese rinato a nuova vita.

sri lanka

Germania

La Germania è da sempre una potenza nel campo dell’innovazione, avendo fornito al mondo la macchina da stampa, l’automobile, l’aspirina e altre importanti invenzioni. Un secolo fa, una piccola scuola nella campagna della Turingia diede vita a una rivoluzione artistica talmente influente a livello internazionale che la sua risonanza si percepisce ancora oggi: il Bauhaus.

germania

Zimbabwe

Non solo è una delle destinazioni più sicure dell’Africa, ma vanta parchi nazionali in cui vivono i Big Five della fauna africana, siti archeologici Patrimonio dell’Umanità, montagne ammantate di foreste e, naturalmente, le possenti Cascate Vittoria.

zimbabwe

Panamá

Nel Panamá, oriente e occidente si incrociano. Questo piccolo paese è un concentrato di tesori – dalle spiagge di sabbia bianca alle foreste pluviali tropicali, dagli altopiani immersi nella foschia alla cultura indigena.

panama

Kirghizistan

Questo è il momento ideale per visitare il paese, grazie a oltre 2700 km di nuovi itinerari di trekking segnalati. Però sbrigatevi: il Kirghizistan sta rapidamente diventando la meta preferita dai viaggiatori indipendenti bene informati in cerca di bellezze naturali incontaminate.

kirghizistan

Giordania

Avete il gusto dell’avventura? Prendete un sentiero lungo 650 km, incorporate un sensazionale paesaggio nella Rift Valley solcato da gole e ammantato di vegetazione, aggiungete vedute del punto più basso della terra (il Mar Morto) e visioni di catastrofi bibliche (Sodoma).

giordania

Indonesia

Oltre 17mila isole compongono il mix di culture, cucine e religioni dell’arcipelago, regalando un caleidoscopio di esperienze. Oggi è molto più facile esplorare questo paese tropicale. Il momento ideale per visitarlo è adesso, prima che tutti i suoi segreti vengano svelati.

indonesia

Bielorussia

Il fulcro del paese è Minsk: il suo centro storico che si sviluppa intorno all’elegante ratusha (municipio), ospita bierstube, cocktail bar di grido e chiassose feste di strada nelle serate estive.

bielorussia

São Tomé e Principe

Paesaggi surreali si innalzano scenografici verso il cielo, la giungla inghiotte i resti delle strutture legate al commercio e acque tropicali baciano spiagge deserte. Facendo trekking nelle foreste, scalando le montagne o perlustrando i fondali con maschera e boccaglio scoprirete molti tesori nascosti.

sao tome e principe

Belize

La sua costa caraibica è orlata dalla seconda barriera corallina più lunga del mondo, l’entroterra presenta un sistema di grotte tra i più ampi e accessibili dell’America centrale, e il suo popolo è un affascinante mosaico di maya, mestizos, garifuna, creoli, mennoniti e residenti stranieri.

belize

Le 10 migliori Regioni da visitare nel 2019

Come dicevamo a dominare la classifica delle 10 Regioni più gettonate per quest’anno è il nostro bel Piemonte,ex roccaforte sabauda, culla dell’unità nazionale e motore dell’industria nel XX secolo. Segue poi Catskills negli Stati Uniti per rituffarsi nel Festival di Woodstock e il Nord del Perú per conoscere le culture più antiche del continente e gli scenari tra i più selvaggi al mondo.

Dal quarto posto in poi: Red Centre in Australia dove si trova il sito sacro di Uluru, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, Highlands e isole della Scozia per bere un bicchierino di whisky e ancora l’Estremo Oriente russo.

Settimo posto per Gujarat, India, ottavo per Manitoba, Canada, nono per la Normandia, Francia e decimo per la Valle del Elqui in Cile, vicino all’estremità meridionale del vasto Deserto di Atacama.

piemonte

Torino,Piemonte

Le 10 migliori città da visitare nel 2019

Tra le città si aggiudica il primo posto Copenaghen, la capitale trendy della Danimarca, segue Shēnzhèn, la Silicon Valley cinese che richiama frotte di creativi grazie ai nuovi centri del design e dell’innovazione tecnologica, terzo posto per Novi Sad, Serbia.

Quarto posto per le magnifiche spiagge e la vivace vita notturna di Miami, Stati Uniti, poi Kathmandu, Nepal e Città del Messico, la capitale del Messico, testimonianza di secoli di movimenti artistici e sperimentazioni architettoniche, dagli edifici preispanici dei mexica alle cattedrali coloniali e alle costruzioni moderne come il Museo Soumaya.

Settimo posto in poi: Dakar, Senegal, Seattle, Stati Uniti definita come brillante, progressista e carica di energia creativa, Zara, Croazia e chiude Meknès, Marocco.

Insomma pronti a fare la valigia?

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Fonte e foto: Lonely Planet

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook