Girare il mondo scattando foto e guadagnando 90 mila euro. Come candidarsi a questo lavoro dei sogni

fotografo viaggi

Amanti della fotografia, fatevi sotto. Famiglia cerca fotografo per documentare i viaggi intorno al mondo per un anno. SI toccheranno mete come Monaco, le Maldive e la Val d’Isère. Il compenso è da capogiro, 88.000 euro.

Amate viaggiare e fotografare è il vostro mestiere? Questo potrebbe essere il lavoro dei sogni. Una famiglia ha pubblicato l’annuncio su Perflocal, piattaforma che mette in comunicazione i fotografi professionisti con gli utenti.

Secondo quanto si legge nell’offerta di lavoro, oltre allo stipendio il candidato selezionato avrà anche viaggi, vitto e alloggio pagati. Il contratto sarà di 12 mesi prorogabili e il fortunato avrà diritto a 30 giorni di ferie annuali.

Non si conosce l’identità della famiglia, rimasta anonima per via del lavoro “di alto profilo” del padre. Si sa soltanto che vive nel Regno Unito.

Viaggiare in giro per il mondo e fotografare, un bellissima prospettiva per l’anno che verrà. Una volta scelto, il fotografo inizierà a lavorare a febbraio. È richiesto un impegno che potrebbe protrarsi fino a 10 ore al giorno.

“E’ possibile che si debba stare via per un massimo di tre mesi alla volta. Visiteremo vari luoghi in Europa, America, Sud America e Australia, dove possediamo un certo numero di case per le vacanze e altre residenze”, si legge nella mail di richiesta inviata a Perflocal. “Il fotografo ci accompagnerà in eventi come il Gran Premio di Formula Uno a Monaco e Abu Dhabi, immersioni alle Maldive, il Martedì Grasso a New Orleans e il Carnevale di Rio de Janeiro, ma anche a sciare in Val d’Isère”.

email famiglia fotografo

I requisiti

La persona dovrà essere un fotografo professionista con 5 anni di esperienza. Dovrà garantire flessibilità ed essere nelle condizioni di lasciare il paese con breve preavviso, “sacrificandosi” a viaggiare per la maggior parte dell’anno.

Come candidarsi

Se pensate di avere i requisiti fatevi sotto e compilate il form presente in questa pagina.

In bocca al lupo e buon viaggio!

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook