Vacanze quasi gratis in Cilento: soggiorno in cambio di soli 2 euro al giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una vacanza quasi gratis nel cuore del Cilento, a due passi dal mare e immersi nei boschi di castagni e uliveti secolari. La offre per rilanciare il turismo il piccolo borgo di di San Mauro La Bruca, un piccolo centro della provincia di Salerno con circa 500 abitanti, un’isola di verde ancora incontaminato in una delle zone più belle e suggestive del “Parco delle meraviglie”.

Era già successo in Molise, e anche in altri luoghi meravigliosi della nostra Italia.

L’amministrazione comunale locale, infatti, ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente le stanze di una struttura di sua proprietà, in piazza monsignor Pasquale Allegro. Un ottimo punto di partenza anche per visitare le spiagge del Cilento, a partire da Palinuro (in foto copertina).

Dal 25 Luglio fino al 30 settembre le sei camere doppie saranno a disposizione dei turisti, ma per non più di sette giorni per ogni coppia di clienti, con turnazione sabato/sabato.

Destinatari dell’offerta sono i cittadini maggiorenni, italiani e stranieri, residenti fuori dalla regione Campania o all’estero, che non abbiano parenti o affini residenti nel comune di San Mauro La Bruca.

L’unico contributo richiesto è il versamento giornaliero di 2 euro a ospite a copertura delle sole spese vive.

“Non sono fornite lenzuola, cuscini, coperte,vitto ecc. Gli ospiti devono lasciare pulita e in ordine la camera prima della partenza. L’accesso alla camera potrà avvenire a partire dalle ore 18,00 del sabato e dovrà essere lasciata libera entro le ore 11,00 del sabato successivo. Gli ospiti si impegnano a tenere comportamenti corretti e rispettosi di persone, luoghi e cose per garantire a tutti un uniforme, ordinato, sereno e pacifico utilizzo della struttura. Eventuali danni alle dotazione e alle camere saranno addebitate agli ospiti. La pulizia e il riordino degli ambienti è effettuata a cura degli ospiti”, si legge sulla notifica dell’iniziativa.

Come partecipare

La manifestazione di interesse deve pervenire esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica [email protected] utilizzando il modulo che trovate in questa pagina.

Le manifestazioni dovranno essere inviate a partire dalle ore 9 del giorno 20 luglio 2020.

Non saranno prese in considerazione quelle inviate prima di detto termine.

Per informazioni, telefonare al Comune 0974974010.

Per consultare la delibera clicca qui

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook