Isola d'Elba: chiuso l'accesso alla spiaggetta "segreta" dell'Innamorata

spiaggia innamorata

Chiuso l'accesso alla spiaggetta "segreta" dell'Innamorata, sull'isola d'Elba. A lanciare l'allarme è Legambiente. Il sentiero di accesso alla spiaggetta non esiste più. Ora è sbarrato e impenetrabile. Non è più possibile raggiungere questo luogo via terra.

Che cosa è successo? Ci troviamo nella località di Capoliveri in un punto dove da sempre è presente un sentiero aperto ai turisti e ai cittadini per raggiungere la piccola spiaggia sottostante nelle vicinanze della vera e propria spiaggia dell'Innamorata.

La spiaggia dell'Innamorata è più nota e frequentata rispetto alla spiaggetta di pochi metri, più isolata e meno conosciuta, che ora non è più raggiungibile tramite il classico sentiero. Le segnalazioni della scomparsa della via d'accesso sono giunte ai volontari di Legambiente Arcipelago Toscano da parte di cittadini e escursionisti.

Dunque i volontari di Legambiente hanno fatto un sopralluogo che è servito a verificare come il percorso sia realmente "scomparso" e non più accessibile. Lungo il sentiero sono stati piantati agavi e fichi d'India. L'accesso è sbarrato con una grossa pietra.

All'ingresso non mancherebbero residui vegetali spinosi e terra per completare lo sbarramento, insieme a reti e paletti metallici. Il percorso non è accessibile lateralmente o da altre direzioni. Qualcuno ha deciso di sbarrarlo e in questo modo ha violato la legge.

Infatti Legalmente ricorda che ancora una volta non è stata rispettata la sentenza del 16 febbraio 2001 della terza sezione penale della Corte di Cassazione, che ha dichiarato che nessuna proprietà privata e per nessun motivo può impedire l'accesso al mare alla collettività per raggiungere una spiaggia.

Sarà possibile individuare il colpevole e ripristinare l'accesso alla spiaggetta "segreta" dell'Innamorata?

Marta Albè

Fonte foto: www.innamoratabeach.it

Leggi anche:

Alluvioni: anche l'isola d'Elba è in ginocchio

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento