Il Presepe vivente più grande del mondo tra i sassi di Matera (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Presepe vivente 2017. Nel suggestivo scenario dei Sassi di Matera torna puntuale l’appuntamento con il Presepe più grande del mondo, una rievocazione che si snoda su tre chilometri e che vede la partecipazione di oltre 450 figuranti.

Il Presepe che aprirà l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata (a seguire 9-10-16-17-29-30 dicembre), si arricchisce di numerosi appuntamenti ed iniziative collaterali volte a far vivere a pieno ai suoi visitatori la Magia del Natale in una delle città più antiche al mondo.

Oltre alla già consolidata rappresentazione sacra-teatrale del Presepe vivente,infatti, quest’anno alla sua VIII edizione dal titolo “Venite a Me”, sarà allestita una mostra con i presepi d’Italia in un affascinante palazzo storico del Seicento.

In più la presenza di quadri plastici di Avigliano che tra misticismo e spiritualità riprodurranno l’Adorazione dei Pastori del pittore seicentesco Mattia Preti, dipinto oggi custodito presso la Walker Art Gallery di Liverpool.

Tra le grotte scavate nel masso tufaceo e incorniciate dalle illuminazioni e decorazioni natalizie, i visitatori faranno un tuffo nella Galilea ripercorrendo le scene che ognuno di noi, riproduce in miniatura nelle propria casa.

Ci saranno così i pastori, i re Magi, i bambini vestiti da angioletti sparsi tra le vie e le chiese rupestri abbellite da giochi di colori, ambientazioni suonare con musica classica e pastorale lucana, che ricreeranno un’atmosfera magica e sacrale.

presepe vivente

Il percorso parte dal sagrato della Chiesa di Santa Maria dell’Idris e si snoda per tre chilometri lungo il Sasso Caveoso, la città sotterranea. Il Presepe più grande del mondo termina con la rappresentazione francescana, ovvero uno spettacolo ‘son et lumiere’.

presepe vivente nei sassi di matera

Tra i figurati, ci saranno anche numerosi migranti che vivono e lavorano a Matera. I costumi di scena sono stati realizzati dalle detenute del carcere di Lecce e sono messi a disposizione dalla Cooperativa ‘Made in Carcere’ fondata da Luciana Delle Donne.

presepe matera

I personaggi del Presepe più grande del mondo offriranno, infine, prodotti a Km zero tipici della lucania.

Per maggiori informazioni e prenotazioni clicca qui

Dominella Trunfio

Foto: Presepe di Matera

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook