Obbligo di baciarsi, in Cilento spunta il cartello stradale più romantico di tutti

Per favore baciatevi, “Kiss Please”. E’ questo il singolare quanto bellissimo cartello stradale installato sul belvedere di Trentinara, in Cilento, che “obbliga” a baciarsi. Nel profilo del cartello raffigurati Isabella e Saul, due giovani amanti protagonisti di una famosa leggenda legata proprio a questi luoghi.

L’idea, che ricorda molto quella lanciata nel 2009 dal Comune di Sirmione è venuta a Michela Daniele, giovane cittadina trentinarese ed è stata accolta con entusiasmo dall’amministrazione comunale che ha provveduto a installare il cartello nei pressi del punto più panoramico del Paese.

La leggenda di Isabella e Saul

I profili raffigurati nell’originale e romantico cartello del belvedere di Trentinara sarebbero proprio quelli di Isabella e Saul i due giovani innamorati che, come vuole la leggenda, si gettarono nel vuoto incatenati proprio dal punto in cui oggi sorge il segnale stradale. Un punto speciale, dalla quale si può ammirare il golfo di Salerno, l’isola di Capri e la Costiera Amalfitanta tutta.

L’estremo gesto sarebbe frutto di un amore contrastato: lui brigante, lei nobildonna. Un amore proibito e impossibile per gli standard dell’epoca. E per questo decisero di incatenarsi e gettarsi insieme per farlo vivere per sempre. Immediatamente assunsero la forma di una roccia, quella che gli abitanti del luogo chiamano “Pietra incantanta” e sulla quale si può scorgere proprio le sagome di due persone abbracciate.

Un amore che oggi rivive non solo in quel cartello, ma anche nella cosiddetta “via dell’amore” , un vicolo che parte dalla terrazza e arriva fino al centro del paese,  ricco di maioliche decorate da frasi d’amore.

“L’invito a baciare la persona amata nel punto più panoramico di Trentinara – spiega Michela Daniele ideatrice del progetto a un gionale locale – vuole essere un invito all’amore in tutte le forme e contro qualsiasi pregiudizio, esattamente come l’amore di Isabella e Saul. L’idea è quella di rendere il visitatore parte del magnifico paesaggio che abbiamo la fortuna di avere in dote; un bacio in questa splendida cornice deve poter esprimere anche l’amore per la propria terra. Vorremmo che Trentinara diventasse ufficialmente il paese dell’amore come testimonia già la presenza di una via intitolata al più nobile dei sentimenti, Via dell’amore appunto.

“Un’idea semplice, dunque, ma sicuramente originale ed efficace. Sono già tante infatti le coppie che, smartphone alla mano, sono andate a scattare un selfie “al bacio” sotto il cartello. Isabella e Saul saranno certo contenti di rivivere nei baci degli innamorati moderni. Conclude la giovane

Se capitate da quelle parti, dunque, non esitate a baciarvi, non vorrete mica commettere un’infrazione?

Potrebbe interessarti anche:

 

Simona Falasca

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

tuvali
seguici su Facebook