La suggestiva Notte delle Candele: 100 mila luci illuminano Vallerano

Una notte d’ estate inoltrata e 100mila candele accese che illuminano Palazzo Fanese a Vallerano, in provincia di Viterbo. Uno spettacolo suggestivo e magico che si ripete da parecchi anni senza stancare i tantissimi visitatori.

È la Notte delle candele, una manifestazione di punta del ‘Festival Piccole serenate notturne ‘, organizzato dall´Associazione culturale “Piccole Serenate Notturne Notte delle Candele” che si svolgerà il 31 agosto, nel caratteristico borgo della Tuscia che per l’occasione viene illuminato solo dalle lucine delle candele.

All’imbrunire, gli abitanti di Vallerano posizionano nel centro storico le fiammelle. Le scalinate, gli archi, l’architettura medievale, le case, le chiese e ancora le finestre, le porte e i vicoletti illuminati sapientemente creano un’atmosfera magica, intima e surreale.

Turisti e non solo, sono guidati in un percorso alla scoperta di un viaggio artistico fatto di suoni e immagini. Nelle scorse edizioni, la Notte delle candele ha visto anche la partecipazione del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.

notte delle candele1
notte delle candele2
notte delle candele3
notte delle candele4

Largo, quindi, a spettacoli dal vivo, allestimenti, proiezioni e rappresentazioni varie che esaltano la natura e il bello. Insomma un paesaggio fiabesco, in un atmosfera mozzafiato. Impossibile mancare!

notte delle candele5
notte delle candele6
notte delle candele7

L’edizione 2019 vedrà in programma una serie articolata di iniziative che quest’anno saranno incentrate sul tema “L’arte salverà il mondo”.

Acquista i biglietti

Data l’eccessiva affluenza degli scorsi anni, La notte delle candele 2019  sarà a numero chiuso, con biglietti acquistabili a partire da 5 euro sul sito www.i-ticket.it.

Sono previste speciali convenzioni per famiglie con figli. Per saperne di più basta cliccare su www.nottedellecandele.eu

Per il programma completo clicca qui

Dominella Trunfio

Foto cover

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Coop

Non solo spremuta! 5 succhi ricchi di vitamine da realizzare con le arance di Sicilia

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook