Sicilia, Molise e Urbino tra le 52 destinazioni da visitare nel 2020 secondo il New York Times

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anche per il 2020 il New York Times ha stilato l’elenco dei posti migliori da visitare nel corso dell’anno appena iniziato. Tra le 52 mete di viaggio è presente anche l’Italia con le regioni Sicilia e Molise e con la città di Urbino.

La classifica delle destinazioni del New York Times, redatta ogni anno da esperti di viaggi, ha messo stavolta al primo posto Washington, città che quest’anno festeggia i 100 anni del diritto di voto alle donne. Ma un posto di tutto rispetto in classifica (7°) ottiene anche la nostra Sicilia, premiata per le iniziative turistiche all’insegna della sostenibilità oltre che per le sue tradizioni culinarie e per la presenza dell’Etna.

Il prestigioso quotidiano americano segnala iniziative come “EtnAmbiente”, un’app lanciata nel 2019 per aiutare cittadini e turisti a fotografare e denunciare l’inquinamento ambientale.

Ma il nostro bel paese ritorna poi con il Molise in 37esima posizione. Su questa regione anche il New York Times ci scherza su scrivendo: “non ne avete mai sentito parlare? Non sentitevi in imbarazzo” ma poi continua consigliandola per il suo essere tradizionale e incontaminata allo stesso tempo. Da visitare, secondo gli esperti, aree archeologiche come Saepinum, le coste pulitissime e le montagne della transumanza, diventata lo scorso anno patrimonio Unesco.

Vi è poi Urbino (51esima posizione), luogo di arte e storia, inserito in occasione del 500esimo anniversario della morte di Raffaello, celebrata nella sua città natale con una mostra presso la Galleria Nazionale delle Marche. Ma non è solo questo, la piccola città marchigiana, segnala il New York Times: “ha tutto quello che ha la Toscana ma alla metà del prezzo e con la metà dei turisti“.

Qui trovate l’elenco completo di tutte le destinazioni in classifica e le motivazioni per cui sono state scelte.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook