10 motivi per visitare il lago d'Iseo (al di là della passerella di Christo)

piramidi-di-zone_cover

Il lago d’Iseo in questi giorni è balzato alle cronache soprattutto per l’opera realizzata dall’artista bulgaro Christo, ovvero 'The Floating Piers', un sistema modulare di pontili galleggianti ricoperto da un tessuto speciale. L’intera opera è costata circa 15 milioni di euro ed è stata realizzata in sei mesi.

Tantissime le polemiche sull’installazione. Per esempio, Philippe Daverio ha commentato: "Questa non è arte. L’arte è qualcosa di diverso, è altra cosa. Qui manca l’ambiguità e la complessità dell’arte vera, oltre alla ripetibilità. Uno ascolta duecento volte la fuga di Bach o ammira per centinaia di volte il David di Michelangelo e ogni volta percepisce una nuova sensazione. Se uno invece salisse per duecento volte sulla passerella di Christo entrerebbe nella categoria dei cretini" e ancora Sgarbi: "The Floating Piers di Christo è una passerella verso il nulla".

LEGGI anche: I 15 LAGHI PIÙ BELLI E SUGGESTIVI D'EUROPA

Molto impattante a livello visivo, la passerella anche se temporanea, è stata accusata di andare a intaccare un meraviglioso paesaggio, quello appunto del lago d’Iseo. Oltre ad avere dubbi sull’effettiva bellezza dell’opera, le critiche sono state sollevate anche da associazioni animaliste che hanno lanciato l’appello di lasciare i propri cani a casa e non sottoporli a torture di ore schiacciati tra la gente e sotto il sole.

Anche per bambini e anziani la passerella può rappresentare un vero e proprio tour de force sotto al sole cocente.

LEGGI anche: 10 (+1) STRAORDINARI LAGHI A FORMA DI CUORE

Secondo noi, il lago d’Iseo merita di più, il suo paesaggio offre già tantissime bellezze naturali (e non).

Ecco 10 motivi per visitare il lago d’Iseo (altro che passerella di Christo)


1) Lago d’Iseo: Piramidi di zone

Le Piramidi di zone si trovano a Cislano di Zone, qui l’azione corrosiva del connubio tra acqua e il terreno morenico della montagna ha modellato il territorio creando queste splendide piramidi.

piramidi di zone

Foto

Lago d’Iseo: Torbiere del Sebino

La Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino è considerata un’area prioritaria per la biodiversità nella Pianura padana grazie alla varietà di habitat e di specie rare e a rischio d’estinzione. È sito di interesse comunitario della Rete Natura 2000.

torbiere del sebino

Foto

Lago d’Iseo: Lovere

Lovere è una splendida cittadina dell’alto lago, un piccolo angolo di paesino tra giardini e alberi. Si trova nella sponda occidentale del lago d’Iseo ed è stata definita dalla scrittrice inglese Lady Wortley Montagu, “il luogo più romantico che abbia visto”.

lovere iseo

Foto

Lago d’Iseo: Montisola

Montisola o Monte Isola viene considerato la perla del lago d’Iseo, una montagna in un’ isola. Un luogo magico e fermo nel tempo fatto di borghi di pescatori lontani dal caos cittadino. Nel punto più alto dell’isola si trova il Santuario della Ceriola, da qui il panorama lascia a bocca aperta.

monte isola

Foto

Lago d’Iseo: Bosco degli gnomi

Il Bosco degli gnomi esiste davvero e si trova a Zone, un paesino montano della provincia bresciana affacciato sul lago di Iseo. Qui un artista locale ha realizzato una cinquantina di sculture ricavandole, in parte, dai tronchi tagliati di alcuni alberi e ha dato una nuova vita al luogo trasformando nel Bosco degli gnomi.

bosco gnomi

Foto

Lago d'Iseo: Castello degli Oldofredi

Il Castello degli Oldofredi è stato eretto nell'XI secolo su uno sperone roccioso ai margini del centro storico. Fu restaurato nel 1161 da Giacomo Oldofredi dopo l'incendio a opera di Barbarossa. Attualmente ospita la Biblioteca comunale.

castello oldofredi iseo

Lago d'Iseo: Pieve di Sant'Andrea

La Pieve di Sant'Andrea si trova nel centro storico di Iseo ed è caratterizzata da un campanile romanico con pietra a vista. L’interno a tre navate ha cappelle laterali e altare in marmo.
pieve di sant andrea

Lago d'Iseo: lungolago di Marone

Marone viene definita come la città dell'olio d'oliva, è un giusto connubio tra arte, natura, paesaggio e storia. Imperdibile una passeggiata sul lungolago dopo aver visitato il centro storico. Da cartolina!

lungo lago di marone copia

Lago d'Iseo: Franciacorta

La tappa lago d'Iseo deve inevitabilmente prevedere la Franciacorta, 19 comuni della provincia di Brescia caratterizzata dalle colline rocciose e moreniche dove immergersi nella natura e gustare prodotti locali e buon cibo.
franciacorta

Lago d'Iseo: balneazione e pic nic

Infine non perdere l'occasione di fare una nuotata nel lago d'Iseo, rilassandovi nelle sue rive e magari organizzando un pic nic con gli ottimi prodotti della Franciacorta.
lago iseo
Dominella Trunfio
mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento