Villa Adriana svela nuove meraviglie, apre per la prima volta lo spettacolare Serapeo

serapeo-villa-adriana

Villa Adriana a Tivoli svela nuove meraviglie. Apre per la prima volta al pubblico il Serapeo, la struttura che riproduce il tempio dedicato al dio egizio Serapide, che si trova nell’antica città egizia di Canopo e che finora era rimasto chiuso per motivi di sicurezza.

“Il complesso Canopo – Serapeo costituisce uno degli scenari più suggestivi e amati della Villa, palcoscenico e grande spazio per la rappresentazione del potere attraverso feste e banchetti spettacolari, arricchito da mirabolanti ed eccezionali, per l’epoca, giochi d’acqua. L’apertura di un nuovo percorso consente di entrare nei luoghi privilegiati e lussuosi frequentati da Adriano (117-138 d. C.) e di ammirare dall’alto la volta del Serapeo, nonché uno scorcio del tutto inusuale del Canopo”, si legge sul sito ufficiale di Villa Adriana.

Il Serapeo è una struttura composta da un padiglione a esedra che ha al centro una vasca di 119 metri circondata da statue. Dal 22 marzo sarà possibile dunque visitarlo poiché è stato inserito nel percorsi di visita di Villa Adriana.

villa adriana1

“Se il Teatro Marittimo è la zona privata, intima e riservata di Villa Adriana”, commenta il direttore di Villa Adriana, Andrea Bruciati, “il Serapeo è il cuore della mondanità. Entrare nel labirinto di ambienti, cunicoli e sottoscala, è in fondo come entrare nelle stanze del dio. Fino ad oggi il Serapeo ha sempre mostrato la sua facciata, offrendo di sé un’immagine bidimensionale, ora si coglie tutta la profondità, la sua organicità e complessità”.

Ricordiamo che Villa Adriana è uno dei siti italiani inseriti nella World Heritage List, Unesco ed è stata costruita per volere dell’imperatore Adriano. Oggi è una delle mete più amate dai turisti perché in un unico luogo monumentale è possibile trovare ninfei, giardini, edifici e terme.

villa adriana

Villa Adriana è stata costruita tra il 118 e il 138 d.C. e realizzata sulla base di un edificio che apparteneva alla moglie dell’imperatore in un luogo strategico, a circa 28 chilometri da Roma.

Villa Adriana, orari

L’Area Archeologica di Villa Adriana è aperta tutti i giorni dalle ore:

8.30-17.00 dal 2 gennaio al 31 gennaio

8.30-18.00 dal 1 febbraio al 29 febbraio

8.30–18.30 mese di marzo

8.30–19.00 dall’ultima domenica di marzo al 30 aprile

8.30–19.30 dal 1 maggio al 31 agosto

8.30–19.00 dal 1 settembre al 30 settembre

8.30–18.30 mese di ottobre

8.30-17.00 dall’ultima domenica di ottobre al 31 dicembre

Villa Adriana, biglietti

Biglietto intero € 10.00
Biglietto integrato di accesso a Villa Adriana e Santuario di Ercole Vincitore € 12,00

Per il Serapeo: Apertura dal 22 marzo 2019, con ingresso a gruppi contingentati, accompagnati dal personale di Coopculture con biglietto aggiuntivo.
Informazioni e prenotazioni:
+39 0774382733, [email protected]

Leggi anche:

Dominella Trunfio

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook