Giardino Giapponese a Roma: tutto esaurito per le visite gratuite

giardino giapponese

Il Giappone a Roma, un giardino stile sen'en a casa nostra. Da giovedì 12 marzo tutti potremo ammirare il giardino dell'Istituto giapponese di Cultura della Capitale, grazie a una serie di visite guidate gratuite. Ed è già tutto esaurito.

Con i suoi 1453 metri quadrati, tra glicini e ciliegi, con tanto di cascata e ponticello, il giardino è il primo realizzato in Italia sulla base delle tradizioni nipponiche e su un terreno in concessione dal Comune di Roma. Responsabile del progetto è l'architetto Ken Nakajima, che aveva curato anche il progetto per l'area giapponese all'Orto Botanico di Roma.

Il giardino contiene tutti gli elementi caratteristici del giardino stile sen-en, il famoso giardino con laghetto: la cascata (le pietre che la formano provengono dalla campagna toscana) e le rocce, le piccole isole e le lampade di pietra. E dalla veranda, lo "tsuridono" che si protrae sul laghetto, si può godere tutta la vista del giardino. E poi tra le piante si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani.

giardino istituto giapponese di cultura 2

Questo tipo di giardino, di antica tradizione, ha raggiunto l'attuale splendore solo nel corso del tempo e attraversando i diversi periodi dello storia del Giappone: Heian, Muromachi (dal XVI al XVII secolo) e Momoyama (fine del XVII secolo).

giardino-giapponese3

Il giardino si trova in via Gramsci, 74 e sarà aperto fino al 30 maggio 2015. Per informazioni cliccate qui.

Germana Carillo

LEGGI anche:

L'incanto dei giardini giapponesi [FOTO]

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook