Una patata gigantesca è stata trasformata in una tiny house e può essere affittata su Airbnb per 200$ a notte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dormire in una patata gigante: ora si può! È il Big Idhao Potato Hotel, una patata di 6 tonnellate con tanto di aria condizionata, riscaldamento, camino e ovviamente un comodo letto in cui riposare.

La struttura era stata creata dalla Idaho Potato Commission per promuovere il raccolto e la coltivazione di patate di Idaho negli USA e da sei anni viaggiava sul retro di un camion in tutti gli Stati Uniti con questo scopo.

L’idea originale è stata quella di riconvertire, una volta finito il tour, la patata gigante in una dimora che riesce a ospitare fino a due persone e accetta prenotazioni sulla piattaforma Airbnb.

L’inaugurazione del Big Idhao Potato Hotel è avvenuta lunedì 22 aprile, in occasione dell’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra.

Per rendere la patata accogliente per le coppie, la patata è stata isolata, è stato montato un pavimento in legno, elettricità e acqua corrente, oltre a riscaldamento e aria condizionata. Arredata con un letto queen-size, due sedie e un lampadario, sembra davvero un posto incantevole in cui passare una notte.

E poi, volete mettere? Un’opportunità e un’esperienza originale, da fare almeno una volta nella vita. Chi può dire di aver dormito in una patata? Per prenotare basteranno “soli” $200 a notte.

Questi gli interni dell’alloggio

Ti potrebbero interessare anche

Silvia Romano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook