Una patata gigantesca è stata trasformata in una tiny house e può essere affittata su Airbnb per 200$ a notte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dormire in una patata gigante: ora si può! È il Big Idhao Potato Hotel, una patata di 6 tonnellate con tanto di aria condizionata, riscaldamento, camino e ovviamente un comodo letto in cui riposare.

La struttura era stata creata dalla Idaho Potato Commission per promuovere il raccolto e la coltivazione di patate di Idaho negli USA e da sei anni viaggiava sul retro di un camion in tutti gli Stati Uniti con questo scopo.

L’idea originale è stata quella di riconvertire, una volta finito il tour, la patata gigante in una dimora che riesce a ospitare fino a due persone e accetta prenotazioni sulla piattaforma Airbnb.

L’inaugurazione del Big Idhao Potato Hotel è avvenuta lunedì 22 aprile, in occasione dell’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra.

Per rendere la patata accogliente per le coppie, la patata è stata isolata, è stato montato un pavimento in legno, elettricità e acqua corrente, oltre a riscaldamento e aria condizionata. Arredata con un letto queen-size, due sedie e un lampadario, sembra davvero un posto incantevole in cui passare una notte.

E poi, volete mettere? Un’opportunità e un’esperienza originale, da fare almeno una volta nella vita. Chi può dire di aver dormito in una patata? Per prenotare basteranno “soli” $200 a notte.

Questi gli interni dell’alloggio

Ti potrebbero interessare anche

Silvia Romano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook