AAA cercansi volontari per passare un’estate gratis a Grottole immersi nella natura

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Siete stanchi del trambusto della città e sognate qualche mese tra i boschi? Passate un’estate sabbatica a Grottole, immersi nella campagna lucana a costo zero. Ecco come partecipare questa esperienza che vuole rilanciare il piccolo borgo.

Scappare dal caos per trascorrere un’estate sabbatica a Grottole, è questa l’offerta di Airbnb che con l’associazione no profit ‘Wonder Grottole’ cerca 4 volontari da tutto il mondo pronti a trasferirsi per tre mesi nel borgo che negli anni ha subito lo spopolamento.

Un piccolo gioiellino a pochi chilometri da Matera che ha poco più di 2mila abitanti, ma oltre 600 case vuote. Allora ecco l’idea: offrire un soggiorno a quattro apripista che hanno voglia di aiutare la comunità a far ripartire il paese.

In cambio dell’ospitalità, i selezionati si immergeranno nella cultura locale, lavorando nell’orto della comunità e imparando le ricette della tradizione.

grottole

Incontra la comunità

Ad aspettare i 4 prescelti ci saranno Rocco, hair stylist, apicoltore e produttore di zafferano, Vincenzo, produttore di olio e innamorato della terra, Rosa la migliore cuoca in città con la porta sempre aperta, Andrea fondatore di Wonder Grottole, un’impresa sociale specializzata nella rigenerazione urbana.

grottole2

Come ci si candida

C’è tempo fino al 15 febbraio per candidarsi e soggiornare nel borgo dal 1 giugno fino al 31 agosto 2019. I requisiti sono pochi e si trovano nell’application form, sapere un po’ di inglese, rispondere ad alcune semplici domande, fare una breve presentazione di sé, mettersi a disposizione della comunità ed essere aperti a fare nuove esperienze.

grottole4 1

Le candidature saranno valutate da una commissione composta da un membro dell’associazione, un grottolese e un rappresentante di Airbnb, i vincitori saranno resi noti il 19 marzo.

Per candidarti clicca qui

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook