Gli eco-viaggi di Slow food all’insegna della biodiversità

Avete già fatto progetti per le prossime vacanze? Se siete ancora indecisi ma vorreste passare un paio di settimane in luoghi incantevoli, incontrando popoli lontani, scoprendo tradizioni antiche e assaporando cibi “buoni, puliti e giusti”, abbiamo trovato quello che fa per voi.

La Fondazione Slow food per la Biodiversità si è unita alla realtà modenese di Fusorari – un innovativo connubio di ristorazione e viaggi – per organizzare delle visite ai luoghi dei Presidi di Slow food sparsi per il continente africano: guidati da un esperto biologo alla scoperta degli ambienti e degli animali, si potranno incontrare le Comunità del cibo di Terra Madre ed entrare in contatto con le popolazioni locali, il tutto nel massimo rispetto della natura e di chi quelle terre le abita, nella filosofia del viaggio slow.

Ecco allora alcuni esempi dei pacchetti offerti da Fusorari e Slow food.

  • Egitto: “Siwa, l’oasi da un milione di palme”. Il Presidio Slow food dei datteri dell’Oasi di Siwa, il Tempio dell’oracolo di Ammone, il deserto bianco e il deserto nero.

  • Marocco: L’Argan, l’olio delle donne berbere e lo zafferano di Toliouine, l’oro rosso dell’Anti Atlante. Presidio slow Food dell’olio di Argan e Presidio Slow Food dello zafferano.

  • Senegal: dai Convivium di Dakar alle Comunità del cibo del Sine Saloum. Condotta Dakar – Suxaali Sunnu Goxx; Condotta – Dekkali Sunu Thiossane; Condotta – Lek Mégnef Sénégal; Condotta – Séelal Dundin – Kayar; Associazione Fenagie Peche.

Inoltre, sono previste altre destinazioni in collaborazione con Slow Food quali India del Nord – il Presidio del riso basmati di Dehradun e Hardwar – e India del Sud – le comunità del cibo dei Monti Nilgiri. Al di fuori di questa cooperazione, Fusorari offre anche pacchetti per viaggi naturalisitici alla scoperta della biodiversità in Tanzania, Uganda a Rwanda.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito: www.fusorariviaggi.it

Ilaria Brambilla

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook