Il piccolo villaggio francese messo all’asta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Avete sempre desiderato possedere un pittoresco villaggio francese? Baudin, piccolo paesino al confine con la Svizzera è all’asta e il prezzo di partenza è 150mila euro.

Ma i potenziali acquirenti devono stare attenti: il restauro potrebbe costare fino a 20milioni di euro e la manutenzione annuale 250mila.

Situato tra i comuni orientali di Sellières e Toulouse-le-Château, Baudin comprende i resti di una vecchia canonica, l’abbazia di Baume-les-Messieurs, un museo, una fontana, case, studi di artisti e negozi, la maggior parte dei quali risalenti al 19°secolo.

baudin asta1

Anticamente il villaggio era conosciuto per le sue fabbriche ma dopo la loro chiusura, intorno al 1959, Baudin si è spopolata; nel 2013 esso è stato acquisito da funzionari locali che hanno creato un’associazione con l’intento di trasformare il borgo in luogo turistico.

Ma a causa dei costi di ristrutturazione troppo elevati, il progetto è stato accantonato e Baudin è stato messo in vendita.
La proprietà comprende oltre 22mila metri quadrati di terreno e circa 5mila metri quadrati di abitazioni, secondo il sito di aste internet Agora Store, che sta gestendo la vendita.

baudin asta

Non tutti però sono entusiasti dell’idea che il piccolo villaggio francese sia stato messo all’asta. Gli abitanti del posto hanno lanciato, per questo motivo, una petizione su Change.org che oggi conta circa 2mila firme.

La loro preoccupazione è che, a causa dei costi troppo elevati, l’acquirente decida di abbattere gli edifici storici, rivoluzionando per sempre il pittoresco villaggio di Baudin. Staremo a vedere quello che succederà, nel frattempo l’asta si aprirà il 23 maggio e durerà cinque giorni.

Dominella Trunfio

Foto

LEGGI anche:

frecciaSPIAGGIA ROSA DI BUDELLI: A OTTOBRE ALL’ASTA PER 3 MILIONI DI EURO?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook